Crea sito

Branzino al cartoccio con patate bimby

Ecco un idea per un pasto gustoso, sano e completo! Il branzino è un pesce di mare che apporta un ottima dose di proteine, è ricco di sali minerali e povero di grassi. Ha un sapore delicato ma soprattutto avendo delle lische piuttosto grosse risulta molto pratico da mangiare!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaVapore
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 3Branzini non troppo grandi
  • 9Pomodorini ciliegino
  • 6Olive verdi
  • 2Spicchi d’aglio
  • 2 mazzettiPrezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 3Patate medie
  • 1 cucchiainoSale+ q.b.

Preparazione

  1. Pulire i branzini togliendo le pinne, le viscere e le squame.

  2. Nel boccale del bimby mettere il prezzemolo lavato ed asciugato, l’aglio e il sale: frullare 5 sec, vel 7 poi mettere da parte in un piattino.

  3. Stendere i branzini su tre pezzi di carta da forno abbastanza grandi, mettere un po del trito di prezzemolo e aglio nella pancia di tutti i pesci insieme ad un pomodorino tagliato a metà. Condire i pesci con il resto del trito, dei pomodorini, con le olive tagliate a pezzi e con un filo d’olio. Chiudere la carta da forno formando dei pacchettini.

  4. Riempire il boccale con 500ml di acqua. Tagliare le patate a cubetti da 1,5cm circa e sistemarle nel cestello, salare a piacere e inserire il cestello nel boccale. Chiudere e sistemare il varoma sopra al coperchio. Posizionare un branzino nella parte sotto del varoma e gli altri due sul vassoio, poi chiudere con il coperchio.

  5. Cuocere per 30 minuti, temperatura Varoma, vel 1.

  6. Togliere con attenzione il varoma e sistemare un cartoccio in ogni piatto e le patate come contorno.

/ 5
Grazie per aver votato!