VERMICELLI ALLA PUTTANESCA CON POLPO

I vermicelli alla puttanesca con polpo sono un primo piatto a base di pesce, preparati con pomodorini rossi, capperi, olive di Gaeta e polpo.
Sono gustosissimi e leggeri perché conditi con un solo filo di olio.
Un primo piatto semplice, genuino e anche abbastanza veloce da preparare. Il polpo, infatti, cuocerà direttamente in padella e l’acqua che caccerà servirà per insaporire il nostro sughetto e per mantecare la pasta.
Personalmente non ho utilizzato sale perché nonostante abbia messo per un po’ i capperi in ammollo in acqua per far rilasciare il sale, sono risultati comunque saporiti. Assaggiate sempre il sugo per rendervi conto se sarà necessario aggiungere anche un pizzico di sale.
E’ un piatto perfetto da servire quando avrete ospiti, farete un figurone!
Provatelo e fatemi sapere che ne pensate!

Per non perdervi nessuna novità seguitemi anche sulla mia pagina facebook FIT A MODO MIO e sulla pagina instagram fitamodomio. Vi aspetto!!

VERMICELLI ALLA PUTTANESCA CON POLPO
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Per i vermicelli alla puttanesca con polpo

  • 1 filoolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 3 cucchiaicapperi sotto sale
  • 20olive di Gaeta
  • 300 gpomodorini datterini
  • 4polpetti
  • 300 gvermicelli

Cosa occorre per preparare la pasta

  • 1 Padella – antiaderente
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione dei vermicelli

  1. In una padella unire filo di olio, aglio, capperi precedentemente dissalati e olive denocciolate e far rosolare per un paio di minuti.

  2. Se decidete di utilizzare polpetti congelati lasciarli scongelare prima di passare allo step successivo.

  3. Unire i polpetti nella padella con capperi e olive. Eliminare l’aglio e lasciar rosolare per qualche minuto, dopodiché coprire con coperchio e far cuocere per circa 10 minuti.

  4. Lavare e tagliare i pomodorini e aggiungerli nella padella insieme al polpo che nel frattempo avrà cacciato la sua acqua di cottura.

  5. Lasciar cuocere per altri 20 minuti o comunque finché i polpi non siano cotti.

    Regolarsi in base alla grandezza degli stessi.

  6. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla molto al dente.

  7. Togliere i polpetti dalla padella e riporli in un piatto.

  8. Mantecare la pasta nel seghetto preparato e aggiungere, al bisogno, altra acqua di cottura.

  9. VERMICELLI ALLA PUTTANESCA CON POLPO

    Impiattare e poggiare in ogni piatto un polpetto. Terminare con una manciata di prezzemolo fresco.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.