POLPO SU LETTO DI PATATE

Il polpo su letto di patate è un secondo light a base di pesce, sano, genuino, scenografico e davvero gustoso!
Io ho scelto di insaporire le patate con del pepe nero e paprika dolce. Voi potrete utilizzare ciò che preferite.
Ottima idea per un antipasto o secondi di pesce e se avrete degli ospiti farete sicuramente un figurone!
Sono sicura che piacerà a tutti.
Ottima idea anche per un buffet!
Diversamente da quel che si potrebbe pensare è facile da preparare e si può cucinare in anticipo visto che si tratta di una pietanza che va servita fredda.
Non è la solita insalata di polpo, che è ugualmente buonissima! Se volete stupire i vostri ospiti e i palati di tutti, non lasciatevi sfuggire questa ricetta.
Preparatelo anche voi e fatemi sapere che ne pensate!
Taggatemi nelle vostre foto di facebook e instagram e vi reposterò.

Per non perdervi nessuna novità seguitemi anche sulla mia pagina facebook FIT A MODO MIO e sulla pagina instagram fitamodomio. Vi aspetto!!

POLPO SU LETTO DI PATATE
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

Per il polpo su letto di patate

  • 1.3 kgpolpo (io surgelato)
  • 1carota
  • 1gambo di sedano
  • q.b.sale
  • 1cipolla bianca (grandezza media)
  • q.b.acqua
  • 2patata
  • 1 filoolio extravergine d’oliva

Cosa occorre per preparare il polpo

  • 1 Pentola (capiente) dai bordi alti

Preparazione del polpo su letto di patate

  1. In una pentola dai bordi alti portare a bollore l’acqua con cipolla, carota e gambo di sedano a pezzi.

  2. Sciacquare il polpo sotto acqua corrente e quando l’acqua bollirà unire una presa di sale grosso e il polpo.

    Far cuocere a fuoco basso con coperchio per circa 45 minuti in base alla grandezza del polpo.

    Per assicurarsi sia cotto fare la prova con una forchetta inserendo i rebbi nel polpo. Se entra con difficoltà continuare ancora un po’ la cottura

  3. Per le patate avrete due possibilità:

    1) A metà cottura del polpo lavare bene le patate con la buccia e inserirle nella pentola insieme al polpo e far cuocere per il tempo desiderato. Fare anche in questo caso la prova della forchetta.

    2) In un’altra pentola far bollire le patate.

    Vi consiglio il primo metodo. In questo modo sia il polpo che le patate saranno più saporite.

  4. Una volta cotto polpo e patate trasferire in un piatto e far raffreddare.

    Quando il polpo sarà freddo tagliarlo a pezzetti.

    Quando le patate saranno raffreddate sbucciarle (se si vuole) e tagliarle a fette non troppo sottili creando in un piatto un letto di patate.

    Spolverare le patate con pepe e paprika dolce, se piace, e un filo di olio evo.

  5. POLPO SU LETTO DI PATATE

    Adagiare sul letto di patate i pezzetti di polpo e cospargere anch’esso con paprika dolce o affumicata.

    Terminare con prezzemolo tritato.

  6. POLPO SU LETTO DI PATATE
  7. POLPO SU LETTO DI PATATE
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “POLPO SU LETTO DI PATATE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.