CALDARROSTE IN FRIGGITRICE AD ARIA

Le caldarroste in friggitrice ad aria sono perfette, morbide all’interno e croccanti al punto giusto all’esterno.
Prepararle è poi semplicissimo e nella ricetta troverete passo passo tutto il procedimento per ottenere ottime caldarroste in pochissimo tempo!
Se non avete la friggitrice ad aria non temete, andrà bene anche il forno, sia statico che ventilato, anche se con quello ventilato riprodurrete meglio le caratteristiche della friggitrice ad aria, e ovviamente poi tutto dipenderà dalla potenza del vostro forno.
L’autunno è la stagione delle zucche, dei funghi, delle mele, e ovviamente non potevano mancare le castagne con le mitiche caldarroste nei freddi pomeriggi trascorsi in casa in famiglia.
Ma a proposito, voi siete a conoscenza delle proprietà benefiche delle castagne? Esse sono così ricche di nutrienti che il suo albero viene anche definito come “albero del pane” proprio per sottolinearne la sua importanza.
Le castagne sono molto sazianti grazie all’elevata quantità di carboidrati amidacei ed è anche questo il motivo per il quale vanno consumate con moderazione.
Hanno un indice glicemico medio alto, ma comunque più basso rispetto a quello della farina bianca ed uguale a quello della farina integrale.
Le castagne contengono inoltre diversi minerali e vitamine e sono anche ricche di amminoacidi e polifenoli con un alto potere antiossidante.
Hanno proprietà antinfiammatorie e antibatteriche; sono molto digeribili se ben cotte, e grazie all’elevato contenuto di fibre sono utili per preservare o ripristinare la regolarità intestinale.
Altra cosa da non sottovalutare è che non contengono glutine, sono quindi adatte ai celiaci.
Le castagne, grazie alla presenza di minerali, sono un alimento utile in caso di astenia, nella convalescenza dopo un’influenza, nei bambini e negli anziani che hanno un sistema immunitario più debole.
Le castagne sono indicate nella dieta degli sportivi e di tutte le persone che abbiano bisogno di aumentare l’apporto energetico.
Morale della favola: mangiare le caldarroste, senza esagerare, non farà male a nessuno, anzi, apporteranno anche i loro benefici.
Tenetevi pronti perché a breve preparerò un buonissimo dolce con le castagne!
Nel frattempo preparate anche voi questa ricetta di caldarroste in friggitrice ad aria e fatemi sapere che ne pensate!
Taggatemi nelle vostre foto di facebook e instagram e vi reposterò!

Per non perdervi nessuna novità seguitemi anche sulla mia pagina facebook FIT A MODO MIO e sulla pagina instagram fitamodomio. Vi aspetto!!

CALDARROSTE IN FRIGGITRICE AD ARIA
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di riposo2 Giorni 2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Per le caldarroste in friggitrice ad aria

  • q.b.castagne
  • q.b.sale grosso
  • q.b.acqua (tiepida)

Cosa occorre per preparare le caldarroste

  • 1 Teglia
  • carta da forno
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola

Preparazione delle caldarroste in friggitrice ad aria

  1. Con un coltello a seghetto incidere ogni castagna.

  2. Versare tutte le castagne in una ciotola con acqua tiepida e lasciar riposare per 50-60 minuti.

  3. Rivestire di carta forno la teglia dove cuoceremo le castagne e versare uno strato di sale grosso.

    Infornare la teglia col sale per 5 minuti a 195°C in friggitrice ad aria.

    In alternativa andrà bene anche il forno ventilato o statico alla stessa temperatura.

  4. Trascorsi i 5 minuti estrarre la teglia col sale dalla friggitrice e posizionare le castagne con l’incisione rivolta verso l’alto.

  5. Cuocere a 195°C per 20 minuti.

  6. CALDARROSTE IN FRIGGITRICE AD ARIA
  7. CALDARROSTE IN FRIGGITRICE AD ARIA

    Morbide all’interno, croccanti all’esterno al punto giusto!

    Una cottura perfetta!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.