Warning: Illegal offset type in /membri/fioridimalva/fioridimalva/wp-includes/post.php on line 1770

Warning: Illegal offset type in /membri/fioridimalva/fioridimalva/wp-includes/post.php on line 1770
RAVIOLI AL LUPPOLO | FIORI di MALVA

RAVIOLI AL LUPPOLO

Con l’equinozio di primavera comincia, per gli appassionati, la raccolta del luppolo selvatico. Il luppolo cresce nei campi incolti, lungo i fossati e in prossimità di corsi d’acqua, tra rovi, ortiche e canne. E’ leggermente urticante e si attorciglia in senso orario a qualsiasi pianta vicina seguendo un algoritmo naturale. A volte si trovano tre o più piantine intrecciate tra loro. In cucina si usa la parte apicale insieme alle foglie più tenere.

Per la sfoglia:

300 g di farina di semola

3 uova

1 cucchiaio di olio evo

Per il ripieno:

400 g di ricotta

50 g di pecorino grattugiato

1 mazzetto di cimette luppolo

1 tuorlo d’uovo

Per il condimento:

500 ml di passata di pomodoro

cipolla

sedano

carota

olio evo

sale

Procedimento:

Preparate un battuto con i tre ortaggi  e soffriggete in un filo d’olio. Aggiungete la passata di pomodoro  e un pizzico di sale. Nel frattempo sbollentate le cimette di luppolo in acqua salata, strizzatele e frullatele. Amalgamate i due formaggi con il luppolo e l’uovo.

Preparate le sfoglie di pasta con nonna papera  e formate i ravioli con l’apposito stampo.

Cuocete i ravioli in acqua salata e condite con la salsa di pomodoro.