Crea sito

Tagliatellina all’uovo con scampi al limone

Primo piatto delicato e ideale per questo periodo festivo. Attenzione, i piatti con pochi ingredienti sembrano facili da realizzare ma nascondono parecchie insidie. Rovinare ingredienti preziosi è molto facile, fate attenzione.

livello difficoltà: medio

  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

Ci serviranno:
  • 1.5 kgscampi
  • 1limone (Non trattato)
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe (Macinato fresco )
  • q.b.vino bianco (1/2 bicchiere )
  • 350 gtagliatelle all’uovo

Strumenti

  • 1 Padella antiaderente larga e dai bordi alti
  • 1 Pentola
  • 1 Colino

Preparazione

Seguite attentamente il procedimento
  1. Sgusciate gli scampi (tenetene da parte 4 interi per l’impiattamento), eliminate l’intestino e tagliate a pezzetti la polpa. Le teste e chele mettetele in padella con aglio in camicia e fate rosolare, aggiungete il vino bianco e il succo di un limone. Schiacciate le teste per farne uscire tutti gli umori. Dopo che l’alcol del vino è evaporato, con l’aiuto di un colino, togliete l’aglio, le teste e le chele schiacciandole per bene. Aggiungete la polpa degli scampi e delle seste di limone tagliate finemente.

    scolate la pasta molto al dente e versatela in pagella. Fate saltare un paio di minuti aiutandovi con dell’acqua di cottura se necessario per dare una giusta consistenza.

    Scottate i 4 scampi interi a vapore.

Per impiattare:

Servite in un piatto e poggiate sopra uno scampo intero cotto al vapore.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Filippo Carramusa

Palermitano di nascita, mi sono trasferito prima a Roma, poi Livorno e dal 2012 vivo a Giovinazzo, caratteristico paese sul mare a nord di Bari nella meravigliosa Puglia. Il mio lavoro mi ha sempre portato a visitare l’Italia in lungo e in largo, degustare miriadi di piatti, cucine tipiche e piatti locali. Amo il nostro bel paese, i prodotti legati al territorio e il nostro immenso patrimonio culinario. Cucinare è una delle mie passioni, curioso di natura, amo sperimentare e interpretare ricette apportando mie divagazioni e varianti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.