Torta Cornetto all’Amarena – Ricetta Senza Cottura

La torta cornetto all’amarena si ispira al famoso cornetto (o coppetta) all’amarena, prodotto da molte aziende di gelati in confezione. Si tratta della sua versione torta ed è una ricetta piuttosto veloce e che non prevede l’uso del forno. La ricetta per realizzare il gelato è quella famosissima di Martha Stewart, per cui non occorre neanche la gelatiera. Potete anche prepararla con anticipo e conservarla in freezer, facendo attenzione a non estrarla troppo tempo prima di servirla, perché questo tipo di gelato non congela mai completamente, restando sempre cremoso. Personalmente, l’ho realizzata per l’onomastico del mio fidanzato e ha avuto un gran successo, sia per il gusto che per la sua estetica. Provate questa ricetta e vi assicuro che con pochi passaggi, otterrete un dolce di grande effetto, che lascerà stupiti i vostri ospiti!

Figlia di Gatta

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 0 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Base di biscotti

  • Biscotti Digestive 250 g
  • Burro 150 g
  • Zucchero di canna 1 cucchiaio

Gelato alla vaniglia

  • Panna fresca liquida 500 ml
  • Latte condensato 397 g
  • vov 2 cucchiai
  • Estratto di vaniglia q.b.

Decorazione

  • panna 150 ml
  • Zucchero 1 cucchiaio
  • Confettura di amarene 2 cucchiai
  • Amarene sciroppate q.b.

Preparazione

Base di biscotti

  1. Fondete il burro in una ciotolina e fatelo raffreddare a temperatura ambiente.

  2. Sminuzzate i biscotti insieme allo zucchero di canna, col il mixer. Aggiungete il burro fuso e raffreddato e amalgamate bene.

  3. Rivestite una teglia sganciabile di 22 cm di diametro con la carta forno e versateci il composto di biscotti. Livellate bene, aiutandovi con il dorso di un cucchiaio, per formare la base della torta.

  4. Ponete la teglia in freezer.

Gelato alla vaniglia

  1. Con l’ausilio delle fruste elettriche, montate la panna ben fredda.

  2. Aggiungete il latte condensato, anch’esso freddo, il vov e la vaniglia. Con una spatola, incorporate gli ingredienti, con movimenti delicati dal basso verso l’alto, cercando di non smontare la panna. Ponete il gelato in frigorifero.

  3. Ponete il gelato in frigorifero.

Composizione della torta

  1. Recuperate la teglia e spalmate uno strato sottile di marmellata. Versateci sopra il gelato e livellatelo bene. Ponete in freezer.

  2. Frullate qualche amarena sciroppata con il succo. In un padellino, ponete l’amido ed aggiungete un po’ alla volta, mescolando con un cucchiaio di legno, le amarene frullate, cercando di non formare grumi. Ponete il padellino sul fuoco e fate cuocere qualche minuto a fiamma bassa. Spegnete e lasciate raffreddare.

  3. Montate a neve, con le fruste elettriche, la panna con il cucchiaio di zucchero. Prendete la torta dal freezer e decorate con ciuffi di panna montata, il composto di amarene (ormai raffreddato) ed amarene sciroppate.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.