Poke Cake alla Banana con Panna e Fragole

La Poke Cake nasce in America negli anni ’50 ed è un dolce che in tutti questi anni è stato personalizzato e preparato in infinite varianti; tuttavia cominciò a diffondersi con il nome di Strawberry Poke Cake, per invitare all’uso di una gelatina di fragole di una nota marca, con cui farcire questo dolce. La mia proposta, si lega alla ricetta originaria, riproponendola con una base alla banana ed una crema leggera alle fragole e coperta con tanta panna montata. Trovo che il connubio tra panna e fragole sia uno dei più classici e dei più buoni, che in questo caso si lega alla nota dolce e profumata delle banane, bilanciate con l’accenno di acidità delle fragole. Si tratta di un dolce fresco e fruttato, perfetto sia come fine pasto che come colazione energetica; richiede qualche passaggio, ma tutti estremamente semplici, che vi regaleranno un dessert particolare nel gusto e nell’aspetto. Non rimarrete delusi!

Figlia di Gatta

  • Preparazione: 25 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

Base alla Banana

  • Uova (a temperatura ambiente) 2
  • Banane (mature) 2
  • Farina 00 250 g
  • Olio di semi di girasole 100 ml
  • Latte intero 120 ml
  • Zucchero 160 g
  • Lievito in polvere vanigliato per dolci 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina

Crema alle Fragole

  • Fragole 300 g
  • Zucchero 80 g
  • Latte intero 500 ml
  • Amido di mais (maizena) 50 g
  • Vanillina 1 bustina

Guarnizione

  • Panna fresca liquida 300 ml
  • Zucchero 2 cucchiai
  • Fragole q.b.

Preparazione

  1. Montate la panna ben ferma con lo zucchero. Estraete la torta dal frigorifero e coprite la superficie son la panna a spatolate irregolare. Decorate con pezzetti di fragole a piacere.

Base alla Banana

  1. Montate le uova con i 160 g di zucchero, con l’ausilio delle fruste elettriche.

  2. Schiacciate bene le banane, irroratele con qualche goccia di limone ed aggiungetele al composto di uova.

  3. Aggiungete l’olio ed i 120 ml di latte, continuando a montare con le fruste alla  minima velocità.

  4. Aggiungete la vanillina, la farina ed il lievito setacciati, sempre con le fruste in movimento.

  5. Preriscaldate il forno a 180°C. Imburrate ed infarinate una tortiera da 24 cm di diametro, versateci il composto ed infornate per circa 40 minuti, facendo la prova stecchino durante gli ultimi minuti.

Crema alle Fragole

  1. Mentre la torta cuoce, preparate la crema alle fragole. Lavate le fragole, privatele del picciolo, tagliatele a pezzetti ed aggiungetele ai 500 ml di latte. Frullatele, aiutandovi con il minipimer.

  2. Ponete lo zucchero, l’amido e la vanillina in un pentolino dal fondo alto ed aggiungete il latte con le fragole (filtrato, per eliminare i semini delle fragole), un po’ per volta e mescolando con un cucchiaio di legno, senza formare grumi.

  3. Ponete sul fuoco a fiamma media e portate ad ebollizione. Spegnete, versate in una ciotola e coprite con pellicola a contatto.

Composizione della Torta

  1. Sfornate la torta e lasciate intiepidire un po’ a temperatura ambiente. Estraetela dalla teglia e ponetela su un piatto da portata. Con il manico di un cucchiaio di legno, praticate dei fori su tutta la superficie, abbastanza ravvicinati, facendo attenzione a non scendere fino in fondo.

  2. Aggiungete la crema tiepida all’interno dei fori praticati sulla torta, lasciate raffreddare e conservatela in frigorifero.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.