Mini Cheesecakes Variegate alla Fragola

Le mini cheesecake variegate alla fragola sono una graziosa alternativa alla classica New York Cheesecake (qui la mia ricetta). Si preparano in pochi passi e la variegatura garantisce un eccellente risultato estetico. A differenza della cheesecake classica, vengono cotte in forno a bagnomaria: questa scelta, permette di ottenere una crema dalla consistenza più morbida e budinosa, ed affondarci il cucchiaino è un vero piacere. Sono perfette da preparare per un buffet, in modo che ogni invitato possa gustare la propria (potete pensare addirittura di lasciarle nei pirottini dove le avete cotte), oppure da servire a tavola, evitando di dover porzionare una torta intera. Provatele e se amate la cheesecake, impazzirete per questa golosa versione!

(Ricetta tratta dal libro “Biscotti” di Martha Stewart)

Figlia di Gatta

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 12 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 cheesecake
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per le Basi di biscotto

  • Biscotti Digestive 70 g
  • Burro 50 g

Per la Crema Variegata

  • Philadelphia 225 g
  • Zucchero 85 g
  • Uova 1
  • Estratto di vaniglia 1 cucchiaino
  • Sale fino 1 pizzico
  • Confettura di fragole q.b.

Preparazione

Basi di biscotto

  1. Fondete il burro nel microonde, oppure a bagnomaria e lasciatelo intiepidire. Nel frullatore, sminuzzate i biscotti secchi, fino a farli divenire una polvere. Aggiungete il burro fuso ai biscotti e mescolate, amalgamando bene.

  2. Foderate una teglia da muffins con i pirottini di carta. Distribuite il composto di biscotti e burro, all’interno dei pirottini (con queste dosi, ne dovreste ottenere 6 grandi) e compattate bene, con il dorso di un cucchiaio, formando delle basi ben livellate. Ponete in frigorifero, mentre preparate la crema variegata.

Crema

  1. In una ciotola, aiutandovi una frusta a mano, ammorbidite il formaggio Philadelphia insieme allo zucchero ed all’essenza di vaniglia.

  2. Aggiungete l’uovo alla crema di formaggio e mescolate bene con la frusta. In ultimo, unite il pizzico di sale.

Composizione delle mini cheesecakes

  1. Distribuite la crema di formaggio sulle basi biscotto, all’interno dei pirottini, versate qualche goccia di confettura di fragole sulla crema e formando dei giri casuali, con uno spiedo, formate a variegatura delle cheesecakes.

  2. Preriscaldate il forno a 160°C. Preparate una teglia che possa contenere la teglia dove si trovano le cheesecakes e riempitela di acqua bollente (facendo attenzione a non scottarvi), in modo che arrivi a 3/4 dell’altezza della teglia da muffins; quindi, poggiate all’interno della teglia più grande, la teglia con le cheesecakes e lasciate cuocere per circa 12 minuti. Fate attenzione a non prolungare troppo la cottura, altrimenti le cheesecakes asciugheranno, perdendo la consistenza cremosa.

  3. Sfornate e con molta attenzione, rimuovete la teglia da muffins dalla teglia più grande e lasciate raffreddare. Ponete in frigorifero per almeno un’ora o finché le cheesecake non saranno ben fredde. Si conservano per qualche giorno, in frigorifero, coperte.

Consigli e Varianti

Potete sostituire la confettura di fragole, con il gusto che più vi piace. Per evitare il passaggio di versare l’acqua bollente nella teglia, potete versare dell’acqua fredda e mettere la teglia più grande direttamente in forno, nel momento in cui l’accendete, in modo che l’acqua si riscaldi nel forno; quando il forno avrà raggiunto i 160°C, ponete all’interno della teglia grande con l’acqua, la teglia con le cheesecakes.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.