Gelato alla Vaniglia senza gelatiera – Ricetta di Martha Stewart

Il gelato alla vaniglia senza gelatiera è una ricetta semplice e veloce che permette di realizzare un gelato cremoso e squisito anche a chi non possiede la gelatiera: bastano pochi ingrediente e qualche minuto di preparazione.

  • Preparazione: Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Porzioni:

Preparazione

  1. In una ciotola, montate a neve ben ferma la panna fredda, con l’ausilio delle fruste elettriche.

  2. Aggiungete alla panna montata, il latte condensato (anche questo freddo), il vov e la vanillina e con una spatola, incorporate il tutto, con movimenti dal basso verso l’alto, facendo attenzione a non smontare la panna.

  3. Versate il composto in un contenitore metallico, copritelo bene con la pellicola per alimenti e ponetelo in freezer almeno 6 ore prima di servirlo.

Consigli

Utilizzate la panna ed il latte condensato ben freddi e se in casa avete una temperatura alta, vi consiglio di usare anche ciotola e fruste fredde (basterà porli per alcuni minuti in freezer), in modo che la panna monti meglio e non rischierete di scioglierla nel secondo passaggio. Potete servire il gelato accompagnato con cialdine oppure con frutta fresca e topping dei gusti che preferite.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.