Angel Food Cake – Ciambella Americana Sofficissima

L’angel food cake, che letteralmente significa “torta cibo degli angeli”, è una ciambella di origine americana, molto amata in tutto il mondo, per via delle sue peculiarità. La consistenza è di una sofficità unica, quasi eterea, come suggerisce il nome, mentre il gusto è piuttosto neutro e si presta bene alle più svariate farciture e ad essere aromatizzata come si preferisce. Viene preparata utilizzando solo albumi ed è priva di grassi, quali olio e burro, e ciò le conferisce il caratteristico colore bianco, facendola assomigliare ad una nuvoletta; inoltre, questo le consente di essere consumata anche a chi fa attenzione alla linea, ma non vuole rinunciare ad una colazione (o merenda), con un bel dolce fatto in casa. Per quanto riguarda la preparazione, deve essere cotta in uno stampo apposito per chiffon, che è dotato di piedini e solitamente di un fondo staccato e bordi molto alti: questo tipo di stampo non deve essere assolutamente imburrato, in quanto, una volta sfornata, andrà capovolta su un piatto da portata, tendendola sospesa sui piedini, una volta fredda, con l’aiuto di uno coltello, dovrete staccarla dallo stampo; questa procedura, non la farà abbassare durante il raffreddamento, lasciandola bella alta. Non si tratta di una preparazione difficile, ma bisogna dedicargli il giusto tempo ed attenzione, affinché riesca appien. Che aspettate a provarla e toccare il cielo con un dito?

Figlia di Gatta

  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 35 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 12 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Albumi (a temperatura ambiente) 490 g
  • Zucchero a velo vanigliato 10 g
  • Zucchero 300 g
  • Cremor tartaro 10 g
  • Vanillina 2 bustine
  • Farina 00 205 g
  • Sale fino 2 g

Preparazione

  1. Con l’ausilio delle fruste elettriche, montate a neve ben ferma gli albumi, che dovranno essere a temperatura ambiente o ridcaldati a 40°C.

  2. Aggiungete il cremor tartaro e poi la vanillina.

  3. Aggiungete lo zucchero a velo e lo zucchero semolato in più riprese.

  4. Unite la farina setacciata, un po’ per volta, ed il sale ed incorparatela con una spatola, con movimenti delicati, per non smontare il composto.

  5. Preriscaldate il forno a 160°/170° C. Versate il composto in una teglia da chiffon cake (quelle con i piedini ed il fondo che si stacca) di 26 cm di diametro, rigorosamente non imburrata. Infornate per circa 35 minuti.

  6. Sfornate, capovolgete su un piatto da portata, e lasciatela raffreddare. Una volta fredda, staccatela passando leggermente un coltello con lama liscia, lungo il bordo. Decoratela a piacere e servitela.

Varianti

Potete aromatizzarla come preferite ed anche farcirla con crema o con tutto ciò che preferite.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.