Torta carote, mandorle e arance

Oggi una torta dai colori caldi e dal profumo che invaderà la cucina. Buona, leggera e facile da preparare, ottima sia al mattino con un bel caffè sia al pomeriggio da accompagnare con un tè o una spremuta a seconda dei gusti.

torta mandorle arance e carote
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    40 minuti
  • Porzioni:
    15 porzioni
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Farina 200 g
  • Farina di mandorle 80 g
  • Zucchero di canna 150 g
  • Scorza d’arancia 1
  • Succo d’arancia (spremuta) 125 ml
  • Uova 2
  • Olio extravergine d’oliva 50 ml
  • Cannella in polvere 1 pizzico
  • Sale 1 pizzico
  • Lievito chimico in polvere 1 bustina

Preparazione

  1. Per prima cosa facciamo la spremuta d’arance e mettiamo da parte. Poi peliamo e tritiamo le carote inserendo l’olio e metà spremuta d’arancia.

     

  2. In una ciotola mettiamo uova, cannella, sale e zucchero e iniziamo a sbattere con una frusta.

  3. uova, cannella, zucchero

    Aggiungiamo la farina di mandorle e continuiamo a mescolare.

  4. farina mandorle

    Aggiungiamo le carote tritate.

  5. carote in uova

    Infine aggiungiamo il resto della spremuta, farina e lievito setacciati.

  6. farina

    Una volta che il composto sarà pronto, mettiamolo in uno stampo a cerniera precedentemente imburrato e infarinato. Mettiamo in forno preriscaldato a 180° C per 40 minuti. Per verificare la cottura facciamo la prova dello stecchino.

Segui ficonero

Ti è piaciuta la ricetta? Se si, segui ficonero su Facebook e Instagram! Rimarrai così sempre aggiornato sulle nuove ricette.

Precedente Rigatoni, crema di peperoni e tonno Successivo Ravioli al pesce persico, con sugo di pachino e asparagi

Lascia un commento

*