Crea sito

Crema pasticcera

Una delle mie creme preferite!!!
Molto spesso viene sottovalutata, ma se fatta bene vi assicuro che può essere inserita in qualsiasi dolce!!

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 6tuorli
  • 140 gzucchero
  • 40 gfarina
  • 300 mllatte intero
  • 200 mlpanna vegetale (o fresca)
  • buccia di limone
  • 1/2 cucchiainiestratto di vaniglia (o 1 bustina vanillina)

Preparazione

  1. Per iniziare:
    1) Porre il latte, la panna, la vaniglia e la buccia di limone in una pentola. Portare poi sul fornello e scaldare a FUOCO MOLTO LENTO.

  2. 2) Separare i tuorli dagli albumi.

    3) Porre i tuorli in una ciotola, aggiungere lo zucchero e iniziamo a montarli con una frusta.

  3. 4) Montiamo finchè non otteniamo un composto bianco e spumoso.

    5) Aggiungiamo poi la farina e continuiamo a montare.

  4. 6) Quando il latte ha quasi raggiunto l’ebollizione aggiungiamo il composto montato e CONTINUIAMO A MESCOLARE FINCHè non raggiunge la consistenza desiderata!

  5. Solitamente io la faccio addensare parecchio se voglio utilizzare la crema per farcire il pan di spagna, la millefoglie, i biscotti oppure se la voglio utilizzare per fare dei ciuffetti con la sac a pochè.
    Se la volete utilizzare per dei dolci al cucchiaio vi consiglio di farla addensare leggermente di meno!

  6. LA VOSTRA CREMA è PRONTA!!

    Come utilizzarla???
    Come farcia : Io preferisco prepararla la sera e poi metterla in frigo per TUTTA LA NOTTE. Il giorno dopo risulterà molto densa, ottima per farcire pan di spagna, millefoglie, biscotti!
    Come ripieno per crostate: Una volta pronta potete versarla direttamente nel guscio di pasta frolla e mettere tutto in forno a cuocere. In questo modo potete preparare una varietà di crostate: torta della nonna, crostata mele e crema, crostata marmellata e crema, crostata crema e mandorle…

  7. Millefoglie Crema e Pralinato di nocciole

  8. Torta Crema, caffè e nutella

  9. Bicchierini Cream&Biscuits

Conservazione

La crema può essere conservata in frigo per un 4-5 giorni.

Tips

Per evitare che si formi la famosa “pellicina”, copritela completamente con della pellicola trasparente a contatto.

Per un sapore più deciso, preparate la crema la sera prima, lasciatela in frigo tutta la notte SENZA togliere la buccia di limone!

Varianti

La crema pasticcera è una base per tantissime altre creme, vediamone alcune:

Crema al cioccolato: Quando è ancora calda e sul fuoco aggiungete il cioccolato che desiderate (bianco, a latte, fondente), l’importante è che sia tagliato a pezzettini. La quantità dipende dai gusti, consiglio di aggiungere 100 gr e assaggiare finchè non trovate la ricetta giusta!

-Crema al cacao: Molto utilizzata ad esempio per fare la zuppa inglese, aggiungere del cacao AMARO alla crema ancora calda e sul fuoco, per evitare che si formino dei grumoli. Anche qui la quantità è sempre in base all’intensità che state cercando!

– Crema pasticcera al pistacchio: Una volta fredda di frigo, aggiungere un 70-80gr di PASTA DI PISTACCHIO. Per chi non l’avesse può provare aggiungendo un 180gr di crema di pistacchio.

– Crema pasticcera al limone: Basta semplicemente mettere più limone nel latte. Provate con la buccia di 2/3 limoni! Di solito quando voglio una crema “limonosa” preferisco aggiungere nel latte anche della scorza di limone grattuggiata, che poi rimarrà nella crema !

– Crema pasticcera al cocco: Aggiungere nel latte un 100/150gr di cocco grattuggiato. Di solito preferisco lasciare il cocco nel latte freddo per una intera notte, in modo che si idrati! Se non avete tempo lasciatelo anche solo per 1 oretta. Dopo di che procedete normalmente ma magari mettete meno limone!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da federicatucciarone

Ciao a tutti, mi chiamo Federica e AMO con tutta me stessa la pasticceria! Pronti a scoprire qualche ricetta semplice e deliziosa?? INIZIAMO!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.