Spaghetti agli scampi

Ecco un primo piatto semplice e allo stesso tempo raffinato. Gli spaghetti con gli scampi, crostacei dal sapore caratteristico, più dolce rispetto agli altri crostacei. Io ho preferito utilizzare i pomodorini nella mia ricetta, per dare più colore e sapore ma è ottima anche la versione in bianco.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 5 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • scampi freschi 15
  • spaghetti 450 g
  • Aglio 3 spicchi
  • pepe rosso 1 pizzico
  • Vino bianco 1 bicchierino
  • Olio di oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • prezzemolo fresco tritato 1 mazzetto
  • Pomodorini ciliegino 500 g

Preparazione

    1. Pulite gli scampi sotto acqua corrente. Tenete da parte cinque interi per la decorazione mentre il resto privatelo dalle teste. Con delle forbici tagliate il centro ed estraete la polpa con delicatezza e facendo attenzione. Eliminate tirando con uno stuzzicadenti l’eventuale filo nero, cioè l’intestino dello scampo.
    2. Versate abbondante olio nella padella e aggiungete gli spicchi d’aglio schiacciati. Aggiungete i pomodori tagliati a metà.
    3. Nel frattempo mettete in una casseruola dell’olio con delle verdure che vi trovate in casa e le teste dei crostacei schiacciate. Fate rosolare, sfumate con il vino bianco e aggiungete 1l d’acqua circa. Lasciate cuocere allungo fino a che il vino sarà evaporato e non ne sentirete più l’odore.
    4. Una volta saltati per bene i pomodori aggiungete nella padella gli scampi e il peperoncino, allungate con un pò di brodo di crostacei filtrato. Fate cuocere per pochi minuti e aggiungete la pasta. Fate saltare per amalgamare, aggiungete dell’altro brodo se ne sarà necessario e un filo d’olio. Ultimate la cottura, spolverate con del prezzemolo e servite guarnendo il piatto con del prezzemolo ai bordi e lo scampo intero.

Consigli:

  • Se preferite potete sostituire gli spaghetti con le linguine o i vermicelli.
/ 5
Grazie per aver votato!
Precedente Togo Successivo Biscotti al burro

Lascia un commento