Crea sito

Torta nuvola di panna

Il segreto è essere come panna e fragola: ottimi da soli, perfetti insieme.

Una torta classica, adatta anche ai più piccini, con un po’ di pazienza e manualità si ottiene un risultato fantastico.
Buona preparazione

  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pan di spagna

  • 4uova
  • 100 gzucchero
  • 65 gfarina 00
  • 65 gfecola di patate

Per la bagna

  • 150 gfrutti di bosco
  • 250 mlacqua
  • 125 gzucchero

crema pasticcera

  • 500 glatte intero
  • Mezzalimone
  • 1Bustina di vanillina
  • 130 gzucchero
  • 7tuorli
  • 40 gamido di riso

Per guarnire

  • 400 mlpanna da montare, 35% di lipidi
  • q.b.frutti di bosco

Preparazione

  1. Preparare per prima cosa il pan di spagna: unire le uova allo zucchero e montare con le fruste elettriche

  2. Setacciare insieme la farina e la fecola (ripetere questo procedimento almeno 2 volte) e unirlo in più riprese al composto precedentemente preparato mescolando con attenzione per evitare di smontarlo.

  3. Mettere l’impasto in una tortiera imburrata e far cuocere per 25-30 minuti in forno preriscaldato a 180 gradi. Lasciar raffreddare e dividere in 3 orizzontalmente ottenendo i 3 strato della torta.

  4. Per la crema pasticcera: Unire in un pentolino il latte, la scorza di mezzo limone e la vanillina e portare a bollore mescolando di tanto in tanto.

  5. In un pentolino unire i tuorli, l’amido e lo zucchero e mescolare con una frusta da cucina. Quando il latte inizia a bollire trasferirlo con un colino nel composto con le uova continuando a mescolare con fruste, portare a bollore fino a che non si ottiene la consistenza desiderata. Lasciar raffreddare e inserire in una sac a pochè per facilitare la stesura.

  6. La bagna: in un pentolino a fiamma media far sciogliere lo zucchero nell’acqua. Unire i frutti di bosco e far cuocere 5 minuti a fiamma media, filtrare il composto e lasciare raffreddare

  7. Montare la panna fredda in un contenitore freddo con uno sbattitore elettrico

  8. Inumidire con la bagna il primo strato di pan di spagna, disporvi crema pasticcera e livellarla con una spatola e qualche pezzetto di frutta.

    Ripetere questo passaggio altre 2 volte utilizzando quindi tutti gli strati di pan di Spagna

  9. Ricoprire la torta con uno strato sottile ed omogeneo di panna montata e con la sac a pochè creare le decorazioni preferite

  10. Decorare con frutta fresca e foglioline di menta

È possibile preparare il pan di spagna due giorni prima e la crema pasticcera un giorno prima

5,0 / 5
Grazie per aver votato!