Crea sito

Frittelle di zucchina con farina di ceci

Nella mia sperimentazione dell’uso di farine alternative, recentemente ho provato ad utilizzare la farina di ceci per altre preparazioni, diverse dalle “panelle” che qui in Sicilia sono alla base della friggitoria locale e dello street food. Sempre più persone sono intolleranti al glutine e quindi devono avvicinarsi ad una cucina gustosa e allo stesso tempo proteica , facendo a meno dell’utilizzo delle farine di grano. Queste frittelle sono state fatte con 4 semplici ingredienti: la farina di ceci, le zucchine, l’uovo e il formaggio Grana.

Tutti ingredienti a chilometro zero provenienti dall’ Italia.
Nel mio caso ho utilizzato farina di ceci di coltivazione biologica siciliana, uova locali origine Palermo, zucchine biologiche privi di trattamenti, formaggio stagionato locale prodotto in Sicilia, sostituibile eventualmente con formaggio grana a pasta dura.
In questo periodo che si avvicina la stagione estiva le zucchine sono sempre più abbondanti e le frittelle sono una preparazione sfiziosa da preparare anche in anticipo.

Di facile preparazione, sono un’alternativa al solito secondo di carne, ma ideali anche come antipasto, da servire calde o fredde.

In Italia la frittura è un metodo di cottura molto utilizzato , sfizioso e veloce ma è importante per la buona riuscita della ricetta, utilizzare un olio di ottima qualità e di provenienza italiana come ad esempio il nostro olio extravergine di oliva.

Golose e fragranti , ottime se accompagnate da un’insalata fresca, o con salsine piccanti! Una tira l’altra!!!

  • Difficoltà Molto facile
  • Costo Basso
  • Tempo di preparazione 5 Minuti
  • Tempo di cottura 10 Minuti
  • Porzioni 16 pezzi
  • Cucina Italiana

Ingredienti

  • 400zucchine genovesi
  • 1 uovo
  • 5 cucchiai grana padano
  • 5 cucchiai farina di ceci
  • 1 pizzico sale
  • 1 pizzico pepe
  • 1 ciuffo prezzemolo
  • q.b.olio di semi

Preparazione

 

Lavate le zucchine e con una grattugia tagliatele a julienne. In una ciotola aggiungere: la zucchina, il formaggio grattugiato, l’uovo sbattuto, la farina di ceci setacciata, il sale, il pepe e il prezzemolo. Otterrete un impasto cremoso ma non deve essere troppo molle, eventualmente aggiungere un altro cucchiaio di farina. In una padella mettere un pò di olio a riscaldare e poi aiutandovi con un cucchiaio create delle frittelle. Adagiate lentamente nell’olio ben caldo. Appena dorate rigirate dall’altra arte e poi poggiatele su carta assorbente.

Le frittelle sono pronte per essere servite su un letto di lattughino fresco condito con olio extravergine d’oliva e aceto balsamico. Provatele sia calde che fredde.

Vi consiglio di accostare al piatto un vino leggero ma non per forza il solito vino bianco, in questo caso si potrebbe azzardare un buon bicchere di rosso frizzante o leggermente frizzante come:

un Grignolino

un Bonarda

una Freisa

una Barbera.

Tutti ottimi vini di origine piemontese.

L’Italia ha una grandissima varietà di vini ed una produzione importante da vitigni autoctoni, quindi vasta scelta di gusti tutti da provare e da associare ai piatti della nostra Dieta mediterranea.

Non vi resta altro che provare a realizzare questa ricetta e gustarvi in compagnia dei vostri amici o dei vostri familiari un ottimo aperitivo accompagnato anche dalle mie deliziose frittelle di zucchina.

Seguitemi sul blog e sulla Pagina Facebook per tante nuove ricette.

Buon appetito !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.