Crea sito

Biscotti con la conserva di zuccata

Uno degli ingredienti tipici siciliani utilizzati per la realizzazioni di dolcetti da riposto e piccola pasticceria, è la zuccata. Chiamata anche “cucuzzata” o “conserva di zucca” o “zucca candita” , viene fatta con zucchina lunga , zucchero e aromi, a volte con aggiunta di coloranti alimentari.
Viene usata con altri ingredienti per farcire dolci, biscotti e torte, o come nel mio caso, utilizzata come ingrediente principale di farcitura per piccoli pasticcini.

  • CucinaItaliana

Ingredienti

La base di questi biscotti è una frolla morbida.
  • 200 gFarina 00
  • 90 gZucchero (Più qualche pugnetto per spolverizzare.)
  • 1 pizzicoSale
  • 1Scorza di limone (Scorza grattugiata di limone non trattato.)
  • 125 gBurro
  • 2Uova (2 tuorli d’uovo.)
  • 1 bustinaVaniglia
  • 300 gConserva di zuccata

Preparazione dei biscotti. Dose per 32 biscotti.

Con questa dose riuscirete a fare circa 32 biscotti.
  1. In una terrina mescolate la farina, lo zucchero, il sale, la vaniglia e la scorza di limone grattugiata.

    Unite il burro e lavorate l’impasto finché non si sbriciola fra le mani.

    Trasferite il tutto su un piano di lavoro, fate una fontanella con un buco in mezzo e unite i 2 tuorli.

    Impastate finché non risulti un composto liscio ed omogeneo.

    Se non dovete usare la frolla subito potete metterla in frigo avvolta in pellicola alimentare, altrimenti è pronta da usare.

  2. Dopo aver creato un rotolino con la frolla, appiattitelo e mettete all’interno la zuccata.

    Richiudete su se stesso coprendo la conserva.

    Passate il rotolino nello zucchero semolato.

    Aiutandovi con due dita prendete la misura per tagliare i biscotti con una palettina o un coltello, così vi verranno tutti uguali.

    Sistemate un foglio di carta forno sulla teglia e adagiatevi biscotti.

  3. Infornate a 180°/200° fino a completa doratura. Il biscotto caldo risulterà morbido, fate raffreddare per rapprendere.

    Si possono conservare in scatole di latta appena freddi.

    Ideali a merenda o come sfizioso dopo pasto. Seguitemi per altre ricette anche sulla mia pagina Facebook. Fatto e assaggiato!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.