Crea sito

Mezzelune ripiene di spinaci e mozzarella

Le mezzelune ripiene di spinaci e mozzarella sono un secondo piatto buonissimo e molto facile da preparare! Le mezzelune ripiene ricordano molto quelle che troviamo al supermercato nel reparto surgelati, ma con una particolarità…sono fatte in casa!
Preparare le mezzelune ripiene non è complicato e possiamo anche di surgelarle e friggerle quando ne abbiamo voglia.
Io preparo le mezzelune ripiene con spinaci e mozzarella ma anche con prosciutto e mozzarella, prosciutto e funghi…insomma potete adattare il ripieno che piu’ preferite 🙂 Una volta pronte le mezzelune vogliono solo 3-4 minuti di frittura e il risultato è garantito!
L’importante quando si preparano le mezzelune è stendere la pasta per bene, in quanto piu’ è sottile e piu’ le mezzelune saranno buone!

mezzelune ripiene di  spinaci e  mozzarella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni4 persone (circa 25 mezzelune)
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 glatte
  • 1 cucchiainosale
  • 180 gfarina
  • 1uovo
  • 1 cucchiaioformaggio grattuggiato
  • q.b.Pangratttato
  • q.b.Olio per frittura

Per il ripieno

  • 1mazzo di spinaci
  • mozzarelle

Preparazione

  1. 1) Per prima cosa lavate e cuocete gli spinaci in una pentola con acqua e sale. Se vi viene piu’ semplice cuocete quelli surgelati seguendo le istruzioni della confezione;

    2) In un pentolino versate il latte, il cucchiaino di sale e portate a bollore;

    3) Quando inizia a bollire spegnete il fuoco e versate la farina tutta insieme girando energicamente (meglio se con una frusta) per cercate di amalgamare bene e non fare grumi. Lasciate raffreddare;

    4) Quando l’impasto sarà freddo lavoratelo per bene con le mani fino a renderlo liscio dopo di che spianatelo per bene con un mattarello. Per la spianatura vi consiglio di versare un pò di farina sul piano così da fare scivolare meglio l’impasto e di farlo quanto piu’ sottile possibile, le mezzelune infatti risulteranno piu’ buone;

    5) Una volta steso l’impasto per bene fate dei cerchi di circa 8 cm ( ma potete farli della grandezza che preferite) aiutandovi con un bicchiere di vetro o con un coppa pasta;

    6) Al centro dei cerchi mettete un pò di spinaci e la mozzarella, richiudeteli per bene fino a formare le mezzelune e passate a preparare la panatura;

    7) Sbattete un uovo con un pizzico di sale e un cucchiaio di formaggio grattuggiato e preparate un altro piatto accanto dove verserete il pangrattato;

    8) Passate le mezzelune prima nell’uovo e poi nel pangrattato e quando avrete finito versate in una padella antiaderente due dita di olio per frittura, fatelo scaldare e cuocete 4-5 per volta, in modo che l’olio non si raffreddi e la panatura vi venga croccante. Potete anche decidere di non friggerli tutti e di surgelarne qualcuno per la prossima volta.

/ 5
Grazie per aver votato!