Crea sito

Calzoni fritti di pasta di pane

Il pranzo di oggi è stato a base di calzoni fritti ripieni di salame e scamorza e prosciutto e scamorza, realizzati in pochi minuti con la pasta di pane. La pasta di pane la potete o fare voi se avete il tempo per farla lievitare adeguatamente o comprarla già fatta dal vostro panettiere di fiducia…io ho optato per questa seconda scelta:) I calzoni vengono sofficissimi e gustosissimi! A scelta li potete riempire con ciò che più vi piace, ad esempio con spinaci e mozzarella o funghi scamorza e besciamella…l’importante se seguite questa ricetta è farli fritti in olio ben caldo, perchè a forno il risultato, haimè, non sarà lo stesso.

  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 25-30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 30 calzoni

Ingredienti

  • Pasta di pane lievitata 1 kg
  • Scamorza affumicata 1
  • Mozzarelle 2-3
  • Prosciutto cotto 150 g
  • Salame 150 g
  • Olio di semi per friggere q.b.

Preparazione

    1. Dopo aver comprato la pasta di pane lievitata, predisponete il condimento tagliando a dadini la mozzarella, la scamorza, il prosciutto e il salame;
    2. Dalla pasta di pane ricavate delle palline con le mani (grandi quanto un mandarino) e spianatele;
    3. Con un coppa pasta o con il bordo di una tazza ricavate dei cerchi;
    4. Riempite ogni cerchio di pasta di pane con la scamorza, la mozzarella (2-3 dadini) e il salume, alternando prosciutto e salame;
    5. Richiudete i cerchi di pasta di pane ripieni con le mani fino a ricavare delle mezze lune, avendo cura di chiudere accuratamente i bordi;
    6. Scaldate in una padella 2-3 dita di olio di semi per friggere e appena caldo friggete i vostri calzoni fino a doratura;
    7. Scolate per bene e servite;
    8. Sono ottimi sia caldi che a temperatura ambiente.

Preparateli prima!

Se avete organizzato un’aperitivo con gli amici o una cena a base di cose sfiziose, potete preparare i calzoni prima, ad esempio la mattina o a pranzo. Infatti se la pasta di pane è lievitata bene si mantengono morbidi e non induriscono!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.