Crea sito

Raffreddore! Come lo curo? , Salute

[banner]

Oggi parliamo di salute, perché chissà quante/i di voi sono arrivate/i dalle ferie e si sono ritrovati come me carichi di raffreddore. Tutto ciò perché nel giro di poche ore siamo passati dalle temperature tropicali (35/40 gradi) alle temperature autunnali (15/20 gradi). Se invece siete tra i fortunati che non gli è successo beati voi.

Comunque ho deciso di darvi una dritta su come curare il raffreddore ed il catarro, un rimedio delle nostre nonne ma che il mio medico mi ha consigliato l’anno scorso: SUFFUMIGI anche se molti, compresa me, li chiamano SUFFIMIGI

Cercando sul vocabolario troviamo la parola “suffumigio”: cura per malattie da raffreddamento che si fa respirando i vapori prodotti da sostanze medicinali o balsamiche sciolte in acqua bollente.

Infatti i suffumigi si fanno mettendo la testa coperta da un panno sopra una bacinella d’acqua calda a cui si è aggiunto o bicarbonato od erbe aromatiche od essenze, l’umidità penetra nelle vie respiratorie fluidificando il muco e facilitandone l’espulsione.

I suffumigi diventano così dei toccasana per le nostre vie respiratorie ma nello stesso tempo anche per il nostro viso, infatti con il vapore si aprono i pori rilassando la pelle e liberandola dalle impurità.

raffreddore come lo curo salute fata antonella

IL SUFFUMIGIO E’ DA FARE POSSIBILMENTE ALLA SERA PRIMA DI CORICARSI, MA VA BENE ANCHE AL MATTINO OD ANCHE 2 VOLTE AL GIORNO

Occorrente:

  • 1 pentola di ceramica o d’acciaio
  • 700 gr. di acqua
  • 2 cucchiaini di bicarbonato Solvay
  • 1 posapentole
  • 1 asciugamano
  • 1 bacinella (alternativa)
  • erbe aromatiche (alternativa)
  • oli essenziali (alternativa)

Procedimento Rapido:

  • Mettere l’acqua nella pentola di ceramica.
  • Mettere nel forno microonde a 750 per 5 minuti, eventualmente se la pentola ha il manico lungo bloccate il piattoraffreddore come lo curo salute fata antonella.
  • Togliere dal forno e appoggiare sul posapentole.
  • Aggiungere il bicarbonato facendo attenzione alla reazione provocata, è simile a quando si aggiunge il sale all’acqua della pasta.
  • Coprirsi la testa con un asciugamano e mettersi sopra la pentola stando attenti a non scottarsi perché all’inizio il vapore è piuttosto altoraffreddore come lo curo salute fata antonella.
  • Respirare dal naso Espirare dalla bocca  (se avete problemi di sinusite) Respirare dalla bocca Espirare dal naso (se avete problemi di catarro nei bronchi) per 10/15 minuti.

Procedimento Della Nonna:

  • Mettere l’acqua nella pentola d’acciaio o di ceramica.
  • Mettere sul fornello a fuoco alto e portarla a bollareraffreddore come lo curo salute fata antonella.
  • Nel frattempo mettere il bicarbonato nella bacinella appoggiata sopra al posapentole.
  • Quando l’acqua bolle bene toglierla dal fuoco e metterla nella bacinella facendo attenzione alla reazione provocata, è simile a quando si aggiunge il sale all’acqua della pasta.
  • Coprirsi la testa con un asciugamano e mettersi sopra la bacinella stando attenti a non scottarsi perché all’inizio il vapore è piuttosto altoraffreddore come lo curo salute fata antonella.
  • Respirare dal naso Espirare dalla bocca (se avete problemi di sinusite) Respirare dalla bocca Espirare dal naso (se avete problemi di catarro nei bronchi) per 10/15 minuti.

Procedimento Con le erbe aromatiche (l’acqua si può rifar bollire sino a che l’intenso aroma delle erbe non sarà esaurito):

  • Mettere l’acqua nella pentola d’acciaio o di ceramica.
  • Aggiungere: 1 cucchiaio di bicarbonato + 1 stecca di cannella sbriciolata + 7 chiodi di garofano + scorza di limone tagliata a dadini oppure 11gr di foglie secche di giovane eucalipto + 5 gr di foglie secche di salvia + 5 gr di foglie o bacche di ginepro
  • Mettere sul fornello e portare a bolloreraffreddore come lo curo salute fata antonella.
  • Quando l’acqua bolle bene toglierla dal fuoco e metterla nella bacinella.
  • Coprirsi la testa con un asciugamano e mettersi sopra la bacinella stando attenti a non scottarsi perché all’inizio il vapore è piuttosto altoraffreddore come lo curo salute fata antonella.
  • Respirare dal naso Espirare dalla bocca (se avete problemi di sinusite) Respirare dalla bocca Espirare dal naso (se avete problemi di catarro nei bronchi) per 10/15 minuti.

Procedimento Con gli oli essenziali:

  • Mettere l’acqua nella pentola d’acciaio o di ceramica.
  • Mettere sul fuoco e portare a bolloreraffreddore come lo curo salute fata antonella.
  • Abbassare la fiamma ed aggiungere da 3 a 6 gocce di olio essenziale di rosmarino o di menta piperita o di eucalipto o di bergamotto o di pepe nero o di melissa o di pino o di limone.
  • Lasciar riposare 5 minuti a fuoco spento e coperto.
  • Mettere sul posapentole e togliere il coperchio.
  • Coprirsi la testa con un asciugamano e mettersi sopra la pentola stando attenti a non scottarsi perché il vapore potrebbe essere ancora alto.raffreddore come lo curo salute fata antonella
  • Respirare dal naso Espirare dalla bocca (se avete problemi di sinusite) Respirare dalla bocca Espirare dal naso (se avete problemi di catarro nei bronchi) per 10/15 minuti.
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Antonella Piletta Massaro

mi chiamo Antonella e voglio condividere con voi le mie esperienze CULINARIE, i miei lavori di hobbistica e vari pensierini. Per saperne di più su di me guardate "CHI E' Fata Antonella?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in Fai da te
trasformare un disastro in un... riparazioni sartoriali fata antonella
Trasformare un disastro in un… , Riparazioni sartoriali

[banner] Oggi voglio darvi una dritta su come trasformare un disastro in un vantaggio, in qualcosa di bello. Non sto...

Close

Previous posts box brought to you by upPrev plugin.