Crea sito

Pizza con zucchine, ricetta per microonde

[banner]

Continuiamo con le ricette delle pizze per microonde, questa volta ecco la pizza con zucchine dove anche qua il formaggio principale è la toma.

pizza con zucchine ricetta per microonde fata antonella

Ingredienti:

Farina manitoba 350gr.

• Lievito 1 bustina di quello secco granulare od 1 cubetto di quello fresco

• Olio EVO 1 cucchiaio

• Sale fino q.b.

• Zucchero 1 bustina

• Acqua tiepida q.b.

• Toma 120gr.

• Passata di pomodoro q.b.

Zucchina 1

• Cipolline aromatizzate all’aceto q.b.

 

Preparazione:

• Mettere la farina in una ciotola capiente, aggiungere il lievito sciolto in un pochino di acqua tiepida, il sale ed un pizzichino di zucchero.

• Incominciare ad impastare, aggiungere un pochino di olio e poi unire acqua tiepida sino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

• Formare una palla e lasciar riposare, coperto con un canovaccio umido, in un luogo caldo e riparato da correnti d’aria per circa 2 ore.

• Dividere il panetto in 2 o 3 parti e stenderle dentro i piatti crisp unti precedentemente.

• Stendere la passata di pomodoro.

• Mettere la zucchina pulita e tagliata a rondelle.

• Mettere le cipolline sgocciolate.

• Mettere la Toma tagliata a pezzetti.

• Far cuocere una pizza con zucchine per volta circa 10 minuti.

[banner size=”336X280″]

Adesso un pelino di storia sulla pizza in generale, non sulla pizza con zucchine, anche se è molto complessa:

Il primo documento che ne parla è del 997, scritto in latino volgare a Gaeta.

Fin dall’antichità erano diffuse focacce schiacciate, lievitate e non, presso i Romani, gli Egizi e i Greci.
Attualmente è diffusa in quasi tutto il mondo, ma è originaria della cucina italiana o meglio della cucina napoletana, anche se molte altre città ne rivendicano la paternità.
Con il termine pizza di solito si intende quella tonda condita con pomodoro e mozzarella, ovvero la pizza Margherita, ma in alcune zone dell’Italia Centrale è chiamata così qualsiasi torta cotta al forno, salata o dolce e alta o bassa.

Essendo la pizza una particolare specie di pane a seconda delle tradizioni locali cambia nome e caratteristiche.

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Antonella Piletta Massaro

mi chiamo Antonella e voglio condividere con voi le mie esperienze CULINARIE, i miei lavori di hobbistica e vari pensierini. Per saperne di più su di me guardate "CHI E' Fata Antonella?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in LIEVITATI SALATI, Ricette CON
Arrosto di vitellone, ricetta pentola a pressione

[banner] Arrosto di vitellone! Ma come lo faccio? Mentre ci penso passa il tempo e così ecco in mio aiuto...

Close

Previous posts box brought to you by upPrev plugin.