Crea sito

CENETTA ROMANTICA a lume di candela – ricette miste

[banner]

Lo so, San Valentino è già passato, ma una cenetta romantica si può fare in qualsiasi momento ed ecco perciò il menù:

  • Antipasto  Vol-au-vent al tonno ed all’acciuga
  • Primo        Minestra di riso e spinaci
  • Secondo    Uova all’indiana
  • Contorno   Insalata alla tedesca

ANTIPASTO

Vol-au-vent al tonno ed all’acciuga

Si possono prendere dei vol-au-vent già fatti, altrimenti seguendo la ricetta nel post VOL-AU-VENT si possono fare a forma di cuore e riempirli quando si sono raffreddati.
Per il ripieno al tonno: Frullare, come per fare la maionese, 100ml. di Besciamella ed una scatoletta di tonno sgocciolato
Per il ripieno all’acciuga: Aggiungere al primo ripieno 4-5 acciughe sott’olio.
Prima di servire far gratinare in forno a 150/200° per 5 minuti.

PRIMO

Minestra di riso e spinaci

Per comodità e risparmiare tempo si usano gli spinaci surgelati. Si fanno bollire secondo le istruzioni della confezione. Si scolano tenendo l’acqua.
Si strizzano, si tritano e poi si fanno insaporire in padella con un pò di burro.
Si versa il liquido di cottura degli spinaci e del brodo (o fatto fresco o fatto con il dado di verdure).
Quando incomincia a bollire si aggiunge il riso (un pugno/un pugno e mezzo a testa)e si fa cuocere 15 minuti.
Si aggiusta di sale e pepe e si mette in due scodelle di terracotta.
Prima di servire si fa scaldare in forno a 150/200° per 10 minuti e si spolvera con formaggio grattugiato.

SECONDO

Uova all’indiana

Far bollire 4 uova per 12 minuti, lasciarle raffreddare sotto l’acqua fredda, sgusciarle, affettarle e metterle in due piccole pirofile (o comunque una ciotola che possa andare in forno).
Si mescola 100ml di besciamella con 100ml di panna, un pò di pepe ed 1 o 2 cucchiaini/cucchiaiate di curry (dipende dai gusti, caso mai iniziare con poco e poi dopo un assaggio aggiungere il resto) e poi si mette sopra le uova.
Prima di servire far gratinare in forno a 150/200° per 10 minuti.

CONTORNO

Insalata alla tedesca

Lavare bene 150/200 gr. di patate e farle cuocere in acqua salata per 30/40 minuti. Scolarle, sbucciarle e tagliarle a dadi dividendole in due ciotole (che possano andare in forno). Bagnarle ognuna con mezza cucchiaiata d’aceto e spolverate con mezzo cucchiaino di zucchero.
Nel frattempo far soffriggere in un cucchiaio di olio due fette di pancetta affumicata (intere o a pezzi va bene lo stesso) finchè non diventeranno dorate e croccanti.
Scolare la pancetta e versare il grasso di cottura sulle patate.
Sbriciolare la pancetta ed aggiungere anche questa.
Mescolare del succo di limone con sale e pepe, unire il tutto all’insalata e mescolare bene.
Se uno vuole prima di servire scaldare in forno 5/10 minuti.

DOLCE

Io non ho fatto niente ma voi potete dare spazio alla vostra fantasia.

BUONA CENA

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Antonella Piletta Massaro

mi chiamo Antonella e voglio condividere con voi le mie esperienze CULINARIE, i miei lavori di hobbistica e vari pensierini. Per saperne di più su di me guardate "CHI E' Fata Antonella?"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

More in ANTIPASTI, INSALATE MISTE, PRIMI, San Valentino, UOVA FORMAGGI SALUMI
Minestra di lenticchie, ricetta personale

[banner] La Minestra di lenticchie nasce dal fatto che ieri a mezzogiorno a pranzo avevo voglia di una minestra ma...

Close

Previous posts box brought to you by upPrev plugin.