Uova Pochè speziate & Pane tostato con olio al peperoncino

                         Uova pochè


Ciao a tutti, oggi vi presento una ricetta light ma gustosa al tempo stesso, ideale per chi come me è perennemente a dieta ma non vuole rinunciare ad una cena gustosa. Grazie a questa tecnica di cottura riesco ad ottenere un uovo sodo all’esterno ma con il tuorlo morbido aromatizzato e speziato, ovvero un uovo Pochè.  

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzioni2 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4Uova
  • 4Pane casereccio (Fette)
  • q.b.Peperoncino
  • q.b.Sale
  • q.b.Origano
  • q.b.Curry
  • q.b.Dragoncello

Preparazione

  1. Rivestite una cocotte di ceramica con della carta pellicola,spennellate con olio di oliva, aprite l’uovo e versatelo all’interno della cocotte. Aggiungete le spezie, io ho utilizzato le mie preferite ovviamente, ma potete sbizzarrirvi con ciò che preferite. In due uova ho utilizzato dragoncello sale e pepe, nelle altre due curry e peperoncino e origano.

  2. Chiudete, con un nodo ben stretto, le uova nella pellicola dovete far attenzione a non lasciare buchi  altrimenti in cottura rischierete di far fuoriuscire l’uovo. Portate a bollore un pentolino colmo d’acqua e immergete le uova per 3/4 minuti massimo.

  3. Intanto scaldate una padella con un filo d’olio al peperoncino e tostate le fette di pane da entrambi i lati. Togliete le uova dall’acqua, ponete su di un piatto e con l’aiuto di un coltello tagliate il nodo della pellicola e delicatamente apritela. Fate attenzione a non rompere l’uovo durante questa fase. Una volta tolto l’involucro di pellicola adagiate le uova pochè sulla fetta di pane, aggiungete un filo d’olio, una grattugiata di pepe nero curry o dragoncello e servite. Facili, gustose e light Buon appetito e alla prossima ricetta 🙂

Note

Se volete (e non siete a dieta) potete aggiungere all’interno del parmigiano e salame tritato, oppure ancora salmone ed erba cipollina, pomodori secchi e olive nere, l’importante è utilizzare una piccolissima quantità di ingredienti aggiunti, altrimenti non riuscirete a formare un uovo perfettamente omogeneo. Queste sono tutte opzioni che ho già provato in precedenza e devo dire che il risultato è stato davvero soddisfacente.  

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.