Piadina vegetariana

 

Ciao a tutti,

ecco a voi la ricetta della piadina con verdure, ricetta super gustosa ma leggera al tempo stesso.

Potete condirla come preferite, con salumi e mozzarella oppure con Philadelphia tonno e rucola. Sbizzarritevi a condirla con tutto ciò che preferite poiché la piadina è davvero versatile, si abbina perfettamente a qualsiasi ingrediente.

Se volete potete utilizzare le piadine già pronte, il risultato sarà comunque soddisfacente, ovviamente niente in confronto al piacere che dà preparare direttamente in casa la piadina, sopratutto perché è DAVVERO facilissima da preparare.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6 piadine
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per la piadina

  • 500 g Farina 00
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva (o Strutto)
  • 1 pizzico Bicarbonato
  • 1 pizzico Sale

Per Condirla

  • 2 Zucchine
  • 1 Melanzane
  • q.b. Rucola
  • 500 g Funghi champignon
  • q.b. Formaggio fresco (o stracchino)
  • q.b. crema di peperoncino
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Noce moscata

Preparazione

Crema di funghi & verdure grigliate

  1. Iniziate preparando il condimento, lavate le zucchine e la melanzana e tagliatele in fette non troppo sottili. Scaldate una padella e grigliate le verdure girandole da entrambi i lati. Dovranno essere ben cotte, ma non bruciate.

    Nel frattempo che le verdure siano completamente cotte preparate la crema di funghi, con l’aiuto di un tovagliolo pulite i funghi e tagliateli grossolanamente, mettete i funghi in un pentolino con uno spicchio d’aglio sbucciato e un filo d’olio, mettete il coperchio e lasciate cuocere a fuoco basso per circa 10 minuti, a fine cottura aggiustate di sale e pepe e aggiungete abbondante noce moscata. A questo punto con l’aiuto di un frullatore ad immersione frullate per bene i funghi fino a ridurli in crema.

La piadina

  1. In una ciotola unite la farina, il sale e l’olio e aggiungete l’acqua poco alla volta, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo, non troppo duro. Lasciate riposare circa 30 minuti dopodiché dividete il panetto in 6 parti, formate delle sfere poi spianatele con il mattarello, cercate di farla venire perfettamente tonde, stendete la piadina molto sottile, circa 5 mm.

    Riscaldate una padella antiaderente, meglio se in pietra, e iniziate a cuocere la piadina, man mano che si formeranno le bolle schiacciatele con una forchetta, e giratela dall’altro lato.

Farcitura e cottura della Piadina

  1. Iniziate con uno strato di crema di funghi, poi le verdure gigliate,la rucola, il formaggio e la crema di peperoncino. Chiudete la piadina e rimetterla sul fuoco questa volta con un filo d’olio sulla padella, fate dorare da entrambi i lati e servite.

Note

Se utilizzate le piadine precotte, scaldate le piadine prima di condirle altrimenti si romperanno non appena proverete a piegarle.

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.