Frittata al forno con verdure

Ciao a tutti,

questa ricetta è davvero semplicissima, ci vogliono pochissimi minuti per prepararla, e devo dire che viene sempre apprezzata da tutti.

Io in genere utilizzo  tutto quello che ho in frigo, non c’è una regola precisa, che siano funghi, melanzane, peperoni, zucchine, o anche tutti insieme in aggiunta ad un formaggio filante, che come in questo caso era una caciotta, molto simile alla provola dolce, ma spesso metto la mozzarella o la provoletta a fette, insomma è la mia ricetta preferita per svuotare il frigo 🙂

Di seguito riporto dosi e ingredienti della frittata fatta ieri, ma appunto voi potete modificarli con ciò che preferite.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 6 Uova
  • 2 Peperoni
  • 2 Zucchine
  • 1 Cipolla rossa
  • 20 ml Latte
  • 2 cucchiai Parmigiano reggiano
  • 100 g Caciotta romana
  • q.b. Sale
  • q.b. Peperoncino
  • q.b. Pangrattato
  • q.b. Olio

Preparazione

  1. Lavate le verdure e tagliatele a dadini, sbucciate e tagliate molto finemente la cipolla, a questo punto mettete il tutto in una padella antiaderente, se volete potete mettere un po d’olio d’oliva o come ho fatto io per “mantenere il tutto un po più light”  aggiungete mezzo bicchiere d’acqua.

  2. Una volta che le verdure saranno morbide, aggiustate di sale e lasciate raffreddare qualche istante.

    In una ciotola capiente sbattete le uova, aggiungete sale, peperoncino, latte, formaggio grattugiato e metà caciotta tagliata a dadini ed infine le verdure cotte e ormai tiepide.

  3. Amalgamate il tutto e disponete l’impasto di uova e verdura sulla teglia nella quale avete precedentemente versato del pangrattato. Per finire aggiungete la restante parte di caciotta tagliata a dadini.

    Infornate in forno preriscaldato a  180° per 40 minuti.

  4. Una volta cotta lasciate raffreddare completamente, tagliate e servite.

    Può essere un perfetto finger food se tagliato a dadini e magari servito con delle forchettine, oppure un antipasto o anche un secondo, a voi la scelta.

    HO ABBINATO LA MIA FRITTATA PER LA CENA DI IERI SERA AD UN VINO ROSSO, IN PARTICOLARE HO SCELTO REFOSCO, DAL PENDUCOLO ROSSO, SQUISITO CON UOVA E FORMAGGI.

Note

Se volete potete aggiungere alle uova sbattute del curry e della noce moscata, darà più carattere alla vostra frittata.

 

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.