Focaccia barese

Ero da tempo alla ricerca di una ricetta perfetta per la classica focaccia barese, una ricetta che la rendesse morbida, soffice e saporita al punto giusto! Ed eccola qui! Una ricetta super facile con una resa decisamente gustosa! Da quando l’ ho scoperta è un “mai più senza” a casa mia, decisamente ideale per aperitivi, compleanni e qualsiasi occasione vogliate! Eccovi la ricetta.

  • Preparazione: 2 Ore
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 persone

Ingredienti

  • 300 g Farina Manitoba
  • 300 g Semola di grano duro rimacinata
  • 7 cucchiai Olio di oliva
  • 2 cucchiaini Sale
  • 1 cucchiaino Zucchero
  • 1 bustina Lievito di birra secco
  • 160 g Patate lesse
  • 400 ml Acqua tiepida

Farcitura

  • q.b. Origano
  • q.b. Olio di oliva
  • q.b. Pomodorini ciliegino

Preparazione

  1. Per preparare la vostra focaccia barese iniziate mettendo a bollire le patate e, quando saranno lessate, lasciate che si raffreddino ed infine pelatele.

  2. A questo punto schiacciate le patate con lo schiacciapatate e mettetele nella planetaria. Aggiungete a queste tutti gli altri ingredienti tranne il lievito e l’ acqua.

  3. Riscaldate leggermente quest’ultima e scioglietevi il lievito, quando sarà ben sciolto aggiungete il tutto nella planetaria ed iniziate ad impastare!

  4. Successivamente lasciate riposare l’ impasto per un’ ora e mezza in un luogo caldo. Una volta trascorso questo tempo, stendetelo in una teglia unta.

  5. A questo punto non vi resta che farcirla con pomodorini, origano e sale. Fatto ciò lasciate riposare per altri 30 minuti.

  6. Infine preriscaldate il forno a 200° statico ed infornate per 30 minuti!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

2 thoughts on “Focaccia barese”

  1. Bellissima ricetta…. Posso sapere con queste dosi che grandezza di stampo devo utilizzare?
    Ed ovviamente… Se volessi mettere metà lievito mi confermi che devo allungare la lievitazione…. Non cambia il risultato giusto?

    1. Grazie mille! Con queste dosi io ho utilizzato una teglia di 40x30cm circa. Si, se vuoi mettere metà del lievito dovresti allungare i tempi di lievitazione. Io l’ ho fatta sempre con queste quantità, però credo non dovresti avere problemi riducendo il lievito, al limite verrà più bassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.