Canascioni

I canascioni sono un rustico pasquale tipico delle mie zone, si preparano velocemente e sono super gustosi da mangiare, io personalmente ne vado matta, davvero li preferisco a qualsiasi alto dolce pasquale. Il ripieno resta molto umido e profumato per via del prezzemolo, avvolto da una coperta d’impasto morbida e fragrante non si può proprio resistergli! Anticamente venivano anche cotti con una foglia d’ulivo sulla superficie, se siete curiosi della ricetta eccola qui!

  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 20-30 pezzi
  • Costo: Alto

Ingredienti

Impasto

  • 500 g Farina
  • 3 Uova
  • 5-6 cucchiai Strutto

Ripieno

  • 250 g Parmiggiano reggiano
  • 125 g Pecorino romano
  • 100 g Salame a pezzetti
  • 1 Salsiccia essiccata
  • 6 Uova
  • q.b. Prezzemolo

Preparazione

  1. Per preparare i canascioni iniziate dall’impasto. Una volta posti tutti gli ingredienti in una planetaria, iniziate ad impastare fino ad ottenere un’impasto omogeneo e morbiodo. Se necessario aggiungete altro strutto.

  2. A questo punto, pronto l’impasto, iniziate a preparare il ripieno. Non bisognerà fare altro che mettere in un recipiente tutti gli ingredienti e mescolare il tutto fino ad ottenere una crema densa. Non dovete aggiungere sale poiché ci saranno i formaggi e gli affettati a dare sapore al tutto.

  3. Pronto anche il ripieno, è il momento di assemblare il tutto! Come? Iniziate stendendo l’impasto fino ad ottenere una sfoglia molto sottile, quasi trasparente.  Munitevi di un coppapasta abbastanza grande e iniziate a formare dei cerchi, se necessario aggiungete un po’ di  farina.

  4. Una volta preparati i cerchi potete iniziare a farcirli con un cucchiaio di ripieno circa. Mai di più altrimenti in forno si apriranno. Quando saranno farciti, inumidite con un po’ d’acqua i bordi della pasta e chiudete saldamente i vostri canascioni creando delle mezzelune.

  5. A questo punto preriscaldate il forno a 180°, spennellate una teglia con dell’olio e disponetevi all’interno i canascioni. Fatto ciò, forateli con una forchetta, spennellateli con dell’uovo battuto e infornate per 20 minuti circa, finché non saranno ben dorati.

  6. Continuate così fino a quando non avrete terminato impasto e ripieno. Una volta sfornati i vostri canascioni, aspettate che si raffreddino e infine saranno pronti per essere mangiati!

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.