Crea sito

Polpo alla crema di ceci

Polipo alla crema di ceci ricetta semplice fantasie a tavolaCucinare il polpo è molto semplice se si seguono le giuste regole. Se usiamo polpo fresco, il primo consiglio è quello di fargli passare una notte nel congelatore, e poi scongelarlo. Questa operazione permette di ammorbidire il polpo, quando il liquido contenuto nel polpo ghiaccia, si espande e rompe i piccoli capillari della carne. Il risultato è come quello che si ottiene a batterlo e sbatterlo, ma è molto più omogeneo. Infatti per praticità spesso uso polpo già congelato, avendo l’accortezza una volta scongelato di testare la consistenza, se è troppo duro metterlo in una pentola con acqua che bolle e lasciarlo bollire per una decina di minuti, fatto ciò lo possiamo cucinare. La ricetta che vi consiglio è molto sfiziosa ma estremamente facile da realizzare, solo due ingredienti base: polpo e ceci. Provare per credere, è un antipasto veramente sfizioso!

Ingredienti per 4 persone:

– 300 gr. di polpo

– 250 gr. di ceci

– 1/2 limone

– 1 spicchio di scalogno

– 2 rametti di rosmarino

– 4 cucchiai di olio di oliva

– sale, pepe q.b.

Preparazione:

Sciacquate i ceci e metteteli a bagno in acqua fredda per 12 circa, fateli soffriggere in una casseruola con 2 cucchiai di olio di oliva l’aglio sbucciato e il rametto di rosmarino per 4 minuti. Coprite i legumi con abbondante acqua, portate a ebollizione e lessateli per circa 2 o fino a quando saranno teneri

Polipo alla crema di ceci ricetta semplice fantasie a tavola

 

 

 

 

Se la preparazione fosse troppo brodosa, fatela restringere a recipiente scoperto alzando la fiamma, prima di togliere dal fuoco salate. A questo punto dobbiamo frullare i ceci ma mettetene un pochino da parte vi serviranno per guarnire il piatto, frullate i ceci con il loro brodo di cottura con un frullatore a immersione fin quando diventa una crema, non troppo compatta

Polipo alla crema di ceci ricetta semplice fantasie a tavolaPolipo alla crema di ceci ricetta semplice fantasie a tavola

 

 

 

 

Intanto sciacquare il polpo asciugate bene e soffriggetelo in una padella con olio di oliva e uno spicchio di aglio per cinque minuti, sfumandolo con del vino bianco

Polipo alla crema di ceci ricetta semplice fantasie a tavolaPolipo alla crema di ceci ricetta semplice fantasie a tavola

 

 

 

 

A questo punto unite in un tegame la crema di ceci e il polpo, aggiungere un po’ di sale olio di oliva e qualche goccia di limone e un po’ di acqua di cottura, cuocete per altri dieci minuti o fintanto la crema si presenta  in modo non troppo liquida

Polipo alla crema di ceci ricetta semplice fantasie a tavola

 

 

 

 

Servite caldo aggiungendo dei ceci interi ( che avevamo messo da parte) e un rametto di rosmarino

Polipo alla crema di ceci ricetta semplice fantasie a tavola

 

 

 

BUON APPETITO

 

 

Print Friendly, PDF & Email

13 Risposte a “Polpo alla crema di ceci”

  1. Che bella idea polpo e ceci. Non ci avrei mai pensato, io lo faccio con il sedano o con le patate e sempre in insalata. Questa ricetta è da provare. Complimenti per il tuo Blog!

  2. mmm mai provato così! adoro il polipo all’insalata ma così deve essere super! anche io lo metto in congelatore una notte..ps. a bagno 12? cottura 2? ore lo hai saltato.. ciaoo!

  3. Thank you, the recipe sounds really delicious! One question though: when you rinse the octopus to fry it, it looks (in the picture) that it’s not raw, right? Is it already boiled in order to use it in the recipe? Because you mention 10 minutes of frying which looks very short for cooking it.
    Again, thank you for a great great idea!:)

    1. Sorry for the lack, for this recipe I used frozen octopus (which is always already boiled). For the fresh octopus instead cooking to perfection I recommend immergelo in lightly salted water and cook slowly without boiling for 1:0 and half (1-1/2) approximately, depending on the size. (I recommend anyway to freeze it the night before and then cook it). Hello

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.