Tiramisù con crema di whisky

Il tiramisú é un dolce tipico della tradizione italiana, oggi vi voglio proporre la versione fatta con la crema di whisky. Il tiramisù con crema di whisky é un buonissimo dessert, soffice crema, savoiardi inzuppati nel caffé e nella crema di whisky e tanto cacao in polvere per guarnire. Ottimo per una cena con amici!

INGREDIENTI

3 tuorli d’uovo

6 cucchiai di zucchero semolato

1 pizzico di sale

200 ml di panna vegetale da montare

1 confezione di savoiardi tipo sardi o savoiardi normali

2 tazzine di crema di whisky

Caffé q.b.

Cacao amaro q.b.

PROCEDIMENTO

Preparate del caffè con la moka, lasciatelo intiepidire, diluitelo con po con la crema di whisky ( se volete potete zuccherarlo con due cucchiaini di zucchero ). Versatelo in una ciotola abbastanza larga da poterci inzuppare i savoiardi uno ad uno.

Dividete gli albumi dai tuorli ( le uova devono essere freschissime visto che si devo utilizzare crude). Sbattete i tuorli delle uova con i 6 cucchiai di zucchero con il frullino elettrico, fino ad ottenere un composto chiaro e cremoso, aggiungete il mascarpone e frullate fino ad ottenere un composto ben amalgamato. In ultimo aggiungete la panna e montate il tutto fino ad ottenere una crema solida.

Ora che la crema è pronta, disponetene un cucchiaio sul fondo di un contenitore per tiramisù ( reperibili dove vendono attrezzature per pasticceria), inzuppate i savoiardi nel caffè ma non troppo, e sistemateli nel contenitore.

Disponete uno strato di crema sopra i savoiardi e livellate il tutto, ricoprite con un altro strato di savoiardi inzuppati nel caffè, livellate bene e spolverizzate con il cacao amaro in polvere.

Mettete in frigo e servite fresco.

Buon tiramisù con crema di whisky a tutti!

image

Precedente Frittelline di spinaci Successivo Torta salata fagiolini, pancetta e patate