Panada agnello e patate

Ciao a tutti amici di Fantasia in cucina con Valentina, oggi vi voglio proporre una piatto tipico della mia adorata isola, la sardegna, la Panada agnello e patate. La panada è un piatto della tradizione  regionale, si tratta di una pasta ripiena di carne e verdura.
Il termine panada, significa palla in dialetto sardo, indica proprio il tipo di impasto che si deve ottenere dalla lavorazione della pasta: un panetto tondo, liscio e sodo.
Esistono diverse varianti della panada: si può usare la carne di maiale, agnello o l’anguilla e si possono utilizzare, patate, piselli e carciofi; esiste anche una versione vegetariana che prevede l’utilizzo di melanzane, peperoni e patate.
La panada è un piatto unico e completo! Vediamo cosa serve per realizzare questo piatto tipico sardo…..

INGREDIENTI

Per la pasta:

75 gr di strutto

500 gr di farina di semola

1 cucchiaino di sale ( 5 gr circa )

Acqua q.b.

Per il ripieno:

1 kg di spezzatino di agnello

1 kg di patate

2 pomodori secchi

Olio e sale q.b.

1 Cipolla

PROCEDIMENTO

Per prima cosa prepariamo la pasta: Versiamo la semola in una bastardella, il sale, lo strutto e l’acqua a poco a poco e impastiamo fino ad ottenere una palla liscia e omogenea. Mettere in frigo a riposare per almeno 1 ora.

Per il ripieno: Puliamo e tagliamo le patate a spicchi . Tagliamo  la cipolla a julienne e laviamo bene i pomodori secchi e tagliamoli a julienne.

Stendiamo 3/4 della pasta non troppo sottile, disponiamola in una teglia da forno rivestita con carta forno, versiamo all interno lo spezzatino di agnello, le patate a spicchi, le cipolle, i pomodori secchi e condiamo il tutto con olio e sale. Prendete i lembi della pasta e pieghimoli su stessi in modo da ricavare una sorta di cestino. Stendete la pasta rimanente chiudiamo il tutto con l’altro disco di pasta pizzicando la pasta per tutto il diamentro.

Inforniamo a 180 gradi per 60 minuti circa. Sfornare e lasciare intiepidire e servire.

Buona Panada agnello e patate  a tutti!

DSC_4383

Una risposta a “Panada agnello e patate”

I commenti sono chiusi.