Frittelline di asparagi selvatici

Le frittelline di asparagi selvatici sono deliziose e gustose, ideali da servire come antipasto, finger food oppure come ricco contorno e perché no un modo simpatico per servire questo tipo di verdura. Gli asparagi selvatici rispetto a quelli tradizionali offrono un tocco piacevolmente erbaceo e regalano ai piatti un gusto più saporito. Per trovarli bisogna avere un certo occhio, crescono spontaneamente nelle macchie boschive, in mezzo ad arbusti spinosi. Solo ingredienti sani per un piatto veramente sfizioso, uova, farina, aglio e prezzemolo tritato acqua ghiacciata e tanti pezzettini di carciofi. Ma Vediamo come si realizzano le fritelline di asparagi selvatici……

INGREDIENTI

1 mazzo di asparagi selvatici

2 uova

4 cucchiai di farina

1 cucchiaio di parmigiano

Aglio e prezzemolo tritati q.b.

120 ml di acqua freddissima

1 pizzico di sale

Olio per friggere q.b.

PROCEDIMENTO

Per prima cosa puliamo gli asparagi, tagliate la parte dura del tronco che rimane più legnosa e difficile da masticare, dopo di che tagliateli a piccoli tocchetti.

Disponeteli in una ciotola, aggiungete le uova sbattute per bene, il sale l’aglio e il prezzemolo tritati finemente e mischiate il tutto per bene, incorporate la farina con il cucchiaio di formaggio grattugiato, l’acqua freddissima ( renderà l’impasto croccante all’esterno ) e amalgamate fino a quando il composto non sarà omogeneo. Se l’impasto risulta molto molle aggiungete farina oppure se è troppo duro un po di acqua

Scaldate l’olio in una padella capiente e quando avrà raggiunto la temperatura gettate, aiutandovi con due cucchiai l’impasto delle frittelline di carciofi.

Cuocete le Frittelline fino a raggiungere una buona doratura, scolate e mettetele in piatto rivestito con carta assorbente. In ultimo mettetele in un piatto da portate e servitele calde.

Buone frittelline di asparagi selvatici a tutti!!

Frittelline di asparagi selvatici

Frittelline di asparagi selvatici

Visitate la mia pagina facebook https://www.facebook.com/fantasiaincucinaconvalenti e lasciami un commento e un like !

Precedente Nocciolata fondente Successivo Cous cous zucchine e gamberetti