Cheese cake caffè e crema di whisky

Per tutti gli amanti del dolce più famoso americano, oggi vi propongo una versione fresca e gustosa e perché no…….un po alcolica, Cheese cake caffè e crema di whisky. Croccante biscotto al gusto di caffè con crema soffice al gusto di irish coffé.

Ingredienti per la base:

250 gr di biscotti tipo Digestive mcvite’s

150 gr di burro

2 cucchiai di zucchero di canna

2 cucchiaini di caccao amaro

1 caffè ristretto o un cucchiaino di caffe solubile

Ingredienti per la crema di formaggio:

250 gr di mascarpone

200 gr di formaggio fresco tipo philadelphia

150 gr di zucchero a velo

200 ml di panna vegetale per dolci

1/2 tazzina di crema di whisky

1/2 tazzina di caffe normale o solubile

PER GUARNIRE

Cacao zuccherato

Gocce di cioccolato

Preparazione:

Per preparare la cheese cake iniziate grattuggiando i biscotti con un mixer o con una grattuggia elettrica, nel frattempo sciogliette il burro nel micronde per circa 45 sec. Disponete i biscotti in una ciottola e aggiungete il burro sciolto e lo zucchero di canna, il cacao amaro e il caffé e amalgamate per bene il tutto. Foderate con la carta forno il fondo di una tortiera apribile di circa 26 cm di diametro. Versate il composto con i biscotti bricciolati nella tortiera e con l’aiuto di un cucchiaio distribuiti il tutto, cercando di creare una base molto compatta e mettete la tortiera in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo dedicatevi alla realizzazione della crema: disponete il mascarpone, il formaggio fresco e lo zucchero a velo e lavorate con lo sbattitore elettrico,versate il caffè mischiato con la crema di whisky, ed infine aggiungete la panna e montate fino ad ottenere una crema soffice e compatta.

Togliete dal frigo la base di biscotti e versate sopra la crema, livellate il tutto con un cucchiaio e ponete la chesse cake in frigorifero per almeno 5 ore. Un pò prima di servire togliete la cheese cake dalla tortiera e spolverizzate con cacao amaro e qualche goccia di cioccolato.

Buona cheese cake a tutti!!

image

 

 

Precedente Insalata di riso Successivo Gnocchi di patate taleggio e fiori di zucchina