Spaghetti con gamberetti e pomodorini ciliegino

Aggiungete nel sugo un po’ di peperoncino se piace. Scolate gli spaghetti conditeli con la salsa, un filo di olio e prezzemolo

Spaghetti con gamberetti e pomodorini ciliegino sono un primo piatto appetitoso che racchiude al suo interno profumi e sapori semplici ma intensi. Il condimento degli spaghetti è dato da un mix di ingredienti, i gamberetti ed i pomodorini ciliegino di Pachino, tipicamente mediterranei che, seppur semplici, conferiscono al piatto gusto e sapore. Bastano pochi ingredienti, ma sceglieteli di qualità e il piatto sarà pronto giusto nel tempo in cui mettiamo l’acqua a bollire e cuociamo gli spaghetti.

Spaghetti con gamberetti e pomodorini ciliegino sono un primo piatto estremamente facile e veloce da preparare ed è adatto a qualsiasi occasione: ad esempio per festeggiare una ricorrenza particolare o un pranzo in famiglia o anche una cena informale tra amici.
Un’alternativa ai pomodori potrebbero essere in questo periodo utilizzare le zucchine, cuocetele a fettine con un po’ di aglio e non appena saranno pronte unite i gamberi che dovranno solo prendere calore, aggiungete se le avete un po’ di erbe aromatiche, prezzemolo o basilico e anche questa versione sarà pronta in un attimo, o meglio durante la cottura della pasta.
Chi l’ha detto che per ottenere buoni piatti bisogna avere tanto tempo a disposizione?

Spaghetti con gamberetti e pomodorini ciliegino
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare Spaghetti con gamberetti e pomodorini ciliegino

  • 320 gspaghetti
  • 500 gpomodorini ciliegino
  • 500 ggamberetti già sgusciati
  • 2 spicchiaglio
  • q.b.vino bianco
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.sale

Come preparare gli Spaghetti con i gamberi e i pomodorini

  1. Per preparare gli spaghetti con gamberetti e pomodorini dovete iniziare con la pulizia dei gamberetti: eliminate le zampine, le teste, il guscio e il budellino nero. Quindi sciacquate i gamberetti, puliti sotto acqua corrente e tamponateli delicatamente con panno carta. Nel frattempo sciacquate anche i pomodorini, tamponateli con panno carta e divideteli a metà eliminando i semini interni.

  2. Intanto rosolate uno spicchio o due di aglio in padella con un giro di olio extravergine, toglietelo e versate i gamberetti, unite il prezzemolo fate rosolare e sfumate con il vino. Fate cuocere leggermente.

  3. Mettete a bollire intanto l’acqua per la pasta.

  4. Nella stessa padella dove avete cotto i gamberi, versate ora un filo di olio di oliva uno spicchio di aglio e unite i pomodorini. Fateli cuocere unendo un mestolo dell’acqua della pasta.

  5. Salate l’acqua per la pasta e fate cuocere i vostri spaghetti al dente.

  6. Aggiungete i gamberi ai pomodorini, fateli insaporire e spegnete subito, dovranno solo sentire il calore.

  7. Aggiungete nel sugo un po’ di peperoncino se piace e ancora prezzemolo tritato.

    Scolate gli spaghetti conditeli con la salsa, un filo di olio a crudo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.