Scaccia pomodoro e cipolla: ricetta tradizionale.

Scaccia pomodoro e cipolla ricetta tradizionale

Scaccia pomodoro e cipolla: ricetta tradizionale detta anche “a scaccia ca cipudda e pummaroru “.E’ dopo la scaccia con il pomodoro e il formaggio forse la più diffusa e conosciuta in tutta la Sicilia Orientale e non solo. La scaccia è lo Street food per eccellenza degli Iblei. Da noi, nel Ragusano non c’è da sbagliare: qui se dici focaccia, dici scaccia. Anche se da sempre la ricetta della scaccia la rivendica la Contea di Modica.
La Scaccia è da non confondere con la  nordica focaccia, lievitata, morbida, coi buchi e olio e sale. La cosa che ci assomiglia di più, in Sicilia è la la nostra facci ri veccia (la faccia di vecchia), che in ogni caso ha una sua identità ben definita.
La scaccia pomodoro e cipolla è croccante ed è fatta da una sfoglia sola, ripiegata più volte su se stessa e ripiena di salsa di pomodoro e cipolla, preferibilmente bianca, foglie di basilico e formaggio caciocavallo. In alcune zone del Ragusano viene anche chiamata “votavota”.
Una ricetta povera, di origini contadine che segue la stagionalità. C’è n’è una per ogni stagione, broccoli, fiore di sambuco e patacche, solo per citararne qualcuna. Le scacce sono una di quelle cose da assaggiare almeno una volta nella vita.
Provate anche voi a preparare la scaccia pomodoro e cipolla secondo la ricetta tradizionale, io vi lascio la versione Modicana.

Scaccia pomodoro e cipolla ricetta tradizionale
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2- 3 scacce
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare l’impasto per le scacce

  • 500 gFarina di grano duro
  • 6 gLievito di birra fresco
  • 220 mlAcqua
  • q.b.Sale
  • 4 cucchiaiOlio di oliva
  • Mezzo cucchiaiodi Strutto
  • q.b.Farina per spolverare il piano di lavoro
  • q.b.Olio di oliva per ungere le scacce

Ripieno delle scacce

  • 2Cipolle bianche
  • 400 gSalsa di pomodoro
  • q.b.Olio di oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Basilico
  • 150 gFormaggio grattugiato del tipo caciocavallo

Strumenti per la preparazione delle scacce

  • 1 Ciotola
  • 1 Spianatoia
  • 1 Mattarello
  • 2 Teglie
  • 1 Canovaccio
  • 1 Coltello
  • 1 Carta forno

Come preparare le scacce con il pomodoro e la cipolla

Scopriamo come preparare l’impasto per le scacce e poi passiamo al ripieno.
  1. scaccia con il pomodoro e la cipolla : ricetta tradizionale

    Per preparare la pasta della scacce, fate una fontana con la farina sul vostro piano di lavoro o sulla vostra spianatoia.

  2. Al centro sciogliete il lievito con un pò di acqua tiepida e leggermente salata. Unite lo strutto e impastate aggiungendo ancora acqua secondo il bisogno.

  3. scaccia con il pomodoro e la cipolla : ricetta tradizionale

    Unite l’olio e impastate fino a quando non otterrete un impasto liscio ed omogeneo. Formate una palla e incidete con un coltello una croce.

  4. Fate riposare per una trentina di minuti il vostro impasto e dedicatevi al ripieno delle scacce.

  5. Prendete le cipolle e affettatele sottilmente. Versate qualche cucchiaio di olio in una padella, fate riscaldare e unite le cipolle.

  6. Scaccia con la cipolla e il pomodoro ricetta tradizionale

    Fatele imbiondire, unite due dita di acqua e fatele stufare. Dopo di che unite la salsa di pomodoro, salate e lasciate cuocere la salsa, con il coperchio per almeno 15, 20 minuti a fuoco lento.

  7. Trasferite la salsa in una ciotola e lasciare intiepidire prima di aggiungere il caciocavallo grattuggiato

  8. scaccia con il pomodoro e la cipolla : ricetta tradizionale

    Riprendere la pasta, dividerla in tre panetti e iniziare a stenderla con l’aiuto di un mattarello in una sfoglia rettangolare sottile. Spolverate con la farina il vostro piano di lavoro per evitare che la pasta si attacchi.

  9. scaccia con il pomodoro e la cipolla : ricetta tradizionale

    Distribuire sulla superficie la salsa di pomodoro con la cipolla lasciando qualche centimetro libero tutto intorno ai bordi.

  10. Scaccia con il pomodoro e la cipolla. ricetta tradizionale

    Spolverate ancora con del formaggio caciocacavallo grattugiato e qualche foglia di basilico.

  11. scaccia con il pomodoro e la cipolla : ricetta tradizionale

    Richiudere le due estremità ripiegando la pasta su se stessa a libro.

  12. Scaccia con il pomodoro e la cipolla. ricetta tradizionale

    Ora ripiegate ancora la scaccia da un lato su se stessa. Richiudere le estremità della scaccia facendo un bordino, u “rieficu” per sigillare bene ed evitare che il ripieno delle scacce fuoriesca.

  13. Scaccia con il pomodoro e la cipolla. ricetta tradizionale

    Ripetete l’operazione per le altre scacce e trasferitele in una leccarda da forno. Con i rebbi della forchetta praticate dei fori ed infornatele in forno già caldo per almeno trenta minuti.

  14. Dieci minuti prima di sfornare le vostre scacce, oliatele e ultimate la cottura. Le vostre scacce di pomodoro e cipolla dovranno risultare ben dorate

    Fate raffreddare le scacce coperte da un canovaccio e servitele tiepide o fredde. Buon appetito, Barbara.

Consigli

La Scaccia con la cipolla e il pomodoro può essere consumata tiepida oppure fredda è buona anche il giorno dopo.

Se vi piacciono le scacce Ragusane ( Scicli, Modica Ragusa ) provate anche

Scaccia con la salsa di pomodoro e formaggio

Ricetta scacce con il pomodoro e le melanzane

Scaccia con il prezzemolo

Scaccia con il fiore di Sambuco

Scaccia con le seppie

Nfigghiuata di ricotta ricetta siciliana

Scaccia con i broccoli

Impanata di pollo tradizionale

Se ti è piaciuta la mia ricetta seguimi sui Social

Facebook , Pinterest, Instagram e Twitter

Se ti è piaciuta la mia ricetta inviami le tue foto …

sarò lieta di pubblicarle sul mio gruppo di Facebbok Fantasia in Cucina

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara

2 Risposte a “Scaccia pomodoro e cipolla: ricetta tradizionale.”

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.