Nasce Trupiana la birra alla cipolla rossa di Tropea

Nasce Trupiana la birra alla cipolla rossa di Tropea

Nasce Trupiana la birra alla cipolla rossa di Tropea: l’idea nasce da Antonio grazie alla ricetta trovata taccuino del nonno.

Trupiana, la birra artigianale che tra i suoi ingredienti annovera la famosa e prelibata cipolla rossa a marchio I.G.P. nasce a Tropea, in uno dei borghi più belli e magici d’Italia.

“Trupiana”, è la birra alla cipolla di Tropea dal gusto delicato e con un buon aroma di malto. Una «birra ambrata, schiuma avorio, al naso si avvertono toni di caramello e fiori che giocano con una nuance di cipolla rossa». È così che si presenta la birra Trupiana non filtrata, ideata dal giovane tropeano Antonio Lorenzo che, grazie al Maestro birraio Eraldo Corti, è diventata realtà.

Antonio mai avrebbe potuto pensare che nel vecchio taccuino di suo nonno avrebbe trovato una ricetta con cui creare una birra al gusto di cipolla. Eppure, a volte capita che la realtà supera la fantasia

 Antonio Lorenzo, un giovane di Tropea un pomeriggio, si imbatte in questo vecchio taccuino conservato da nonno Saverio che era uno dei primi commercianti di cipolla rossa di Tropea. Al suo interno, la ricetta di una bevanda curativa dai numerosi benefici. In questo taccuino c’era annotata la pregiata ricetta della “Trupiana”, con tutti i passaggi e i metodi segreti di preparazione» ha spiegato Lorenzo. «Una birra antica, prodotta tra Tropea e Capo Vaticano e che col tempo si persero le tracce.

La cipolla rossa di Tropea, portata in Calabria nei tempi antichi da fenici e greci, è infatti ricca di potassio, magnesio, vitamina A, ferro, ma è anche un buon antibiotico naturale contro raffreddore e influenza. E’ molto usata tantissimo dalle donne in cucina e, da qualche tempo, anche dai pasticceri: recentissima, infatti, l’invenzione del panettone alla cipolla

Trupiana la birra alla cipolla rossa di Tropea

Nasce Trupiana la birra alla cipolla rossa di Tropea

Accantonata per un po’ la ricetta, un giorno per Antonio arriva l’illuminazione: una birra al gusto di cipolla. Parte così la ricerca di un maestro birraio che lo potesse aiutare a mescolare gli ingredienti e realizzare la bevanda. A qualche chilometro da Tropea, a Nocera Terinese, nel Catanzarese, scopre un birraio: Eraldo Corti, proprietario del birrificio ‘A magara. Antonio si  affida alla sua esperienza: nasce così la birra “Trupiana”, dal gusto delicato e con un buon aroma di malto, esaltato da una leggera nuance di cipolla, quel tocco in più per una bevanda dai toni caramellati.

La birra è stata riconosciuta dal Consorzio cipolla rossa di Tropea Calabria Igp (per poter utilizzare l’apposito marchio sulle bottiglie).

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara