Le uova di Pasqua segnaposto

Le uova di Pasqua segnaposto

Le uova di Pasqua segnaposto

Le uova di Pasqua segnaposto. In questo periodo l’idea più spontanea è quella di utilizzare le uova, simbolo della Primavera, della Pasqua, della rinascita. Antico dono votivo, oggi ancora, le uova e non solo quelle di cioccolato, possono rappresentare un’idea regalo da fare alla propria famiglia e alla propria tavola, nonchè agli amici e ai bambini. Proprio con le uova possiamo inventare con l’aiuto dei bambini, come ho fatto durante i recenti laboratori, dei bellissimi segna posto o dei centro tavola decorandole uova. Per le decorazioni possiamo sbizzarrirci. L’uovo è un materiale naturale che possiamo trasformare. Per prima cosa, occorre innanzi tutto, praticare due buchini ai due poli delle uova e metterli a rassodare. Vanno bollite a lungo, almeno sette minuti da quando l’acqua inizia a bollire. Possiamo anche mettere degli appositi coloranti nell’acqua di cottura da utilizzare come base. In questo periodo ne trovate anche al supermercato, oltre che in erboristeria. Li trovate sotto forma liquida o in polverina. Sono degli appositi coloranti vegetali atossici, che servono a dare una base colorata omogenea alle vostre uova.( le istruzioni su come si utilizzano li trovate solitamente sul retro della scatola dei coloranti)

Sull’uovo raffreddato, si traccia leggermente a matita, il disegno che si vuole fare e poi si procede alla colorazione con la tecnica che preferite. Io personalmente, vi consiglio la tecnica della tempera, o i colori acrilici. La tecnica del’acrilico è perfetta e ve la  consiglio, se siete alle prime armi con i pennelli. Basteranno dei semplicissimi fiorellini o tracciare delle linee concentriche, di colore diverso per ottenere delle graziose uova di Pasqua come segnaposto. Oppure potete decidere di mantenere il colore naturale di base delle uova e procedere a decorarle con delle “faccette” di personaggi vari. Specie se lo fate con i bambini piccoli. I soggetti possono essere infiniti. Potete anche incollare dei piedi di cartone come base e fare dei capelli finti.

Le uova durano parecchi giorni e possono essere disposte in un cestino, come centro tavola, per il vostro pranzo della festa di Pasqua, per la gioia dei vostri ospiti.

Oppure fate come faccio io, ogni anno decoro le uova e ne faccio dei segnaposto che regalo ai miei ospiti come cadò a fine pranzo. Le mie uova di Pasqua segnaposto sono sempre ben apprezzate.

Le uova di Pasqua segnaposto

 

 

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara