Biscotti al burro e cioccolato di Modica

biscotti al burro e cioccolato di Modica 1

Biscotti al burro e cioccolato di Modica, sono dei biscottini di pasta frolla, glassati al cioccolato di Modica, che nel 2018 ha ottenuto dall’Unione Europea il riconoscimento di indicazione geografica protetta (IGP). Sono dei veri e propri pasticcini, deliziosi e friabili, che si sciolgono in bocca, adatti per tutte le occasioni. Per una merenda speciale, un te o una ricca colazione o da servire a fine pasto o per un compleanno. Sono facili e veloci da preparare. Hanno bisogno di circa 60 minuti di riposo e di dieci minuti di cottura. Successivamente, sciogliete il cioccolato di Modica, e glassate i biscotti. Se volete, decorateli con della granella di pistacchio o delle scaglie di cocco. I biscotti, vi garantisco che sono sempre un vero successo, perché dunque non rifarli, magari con i vostri piccoli a casa, durante le feste? Oppure regalarli ad amici e e parenti? Vi lascio la mia ricetta dei biscotti al burro e cioccolato di Modica

Vi consiglio di provare anche le Mpanatigghie di Modica, ricetta QUI o i biscotti di mandorla, ricetta QUI .
biscotti al burro e cioccolato di Modica
  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni60 Pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto dei biscotti al burro

  • 450 gFarina 00
  • 300 gburro morbido
  • 2Uova
  • 150 gZucchero a velo vanigliato
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale

Decorazione dei biscotti

  • 200 gCioccolato Modicano
  • 100 ggranella di pistacchi
  • 100 gScaglie di cocco

Strumenti per la preparazione di biscotti al burro

  • 1 Ciotola
  • 1 Spianatoia
  • 1 Siringa da pasticcere
  • 1 Leccarda
  • Carta forno
  • Formina
  • 1 Spara biscotti

Come preparare i biscotti al burro e al cioccolato di Modica

  1. Lasciate per qualche minuto il burro fuori dal frigo. Appena si sarà ammorbidito, trasferitelo in una terrina e unite lo zucchero a velo. Lavorate l’impasto fino ad ottenere una spuma soffice, aiutatevi anche con un frullino o la planetaria.

  2. A questo punto unite le uova, ed un pizzico di sale. Lavorate bene e unite la farina setacciata, poco alla volta. Alla fine unite anche il cucchiaino di lievito, setacciandolo.

  3. Impastate velocemente tutti gli ingredienti e formate una palla. Avrete così ottenuto una pasta frolla granulosa.

  4. Avvolgete la pasta frolla nella pellicola ( o un sacchetto per i freezer) e mettetela in frigorifero per almeno trenta minuti. Se avete tempo anche per un ora.

  5. Riprendete la vostra pasta frolla e lavoratela velocemente con le mani. Stendetela con l’aiuto di un mattarello, tra due fogli di carta da forno per evitare che si attacchi. Non stiratela troppo sottile ma cercate di farla tutta dello stesso spessore. Aiutandovi con le formine tagliate la pasta frolla secondo le forme che desiderate.

  6. A mano a mano che vi avanzano i ritagli della frolla, rimpastatela e stendetela nuovamente fino a terminarla tutta. Foderata una leccarda da forno, con un foglio di carta ed infornate i vostri biscottini a 180 °, nel forno già caldo per circa dieci minuti. I biscotti devono essere bianchi.  

  7. Tritate al coltello la vostra cioccolata e scioglietela a bagno maria o nel forno a microonde. Non appena il cioccolato si sarà fuso, mescolatelo energicamente e riempite una saccapoche e decorate i vostri biscotti con il cioccolato. Lasciateli raffreddare su una gratella e decorateli con della granella di pistacchio, o di nocciole a vostro piacimento.

  8. I vostri Biscotti al burro e cioccolato di Modica, sono pronti,

    Buon appetito. Barbara.

Consigli utili

Il cioccolato di Modica è un particolare tipo di cioccolato poco burroso e molto aromatico, ma se non riuscite a trovarlo, utilizzate per i vostri biscotti il cioccolato fondente.

Conservate i vostri biscotti al burro in una scatola a chiusura ermetica, possono durare anche una settimana se ben sigillati.

Potete preparare la vostra frolla anche la sera prima e conservarla in frigorifero per riutilizzarla in giorno dopo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Fantasia in Cucina

La mia passione per la cucina e il buon cibo è nata grazie al mio lavoro e ai miei viaggi. Ho iniziato sin da piccola a raccogliere le ricette di tutto ciò che mi piaceva mangiare e ad appuntarlo su una agenda. Con il passare degli anni è cresciuta in me la passione per la cucina e la tradizione enogastronomica del territorio ibleo. Il mio vuole essere un blog che non è un semplice sito di ricette, ma anche un viaggio della memoria, della cultura di un popolo, quello degli abitanti dei Monti Iblei, in Sicilia, luogo d’incontro tra le province di Ragusa, Siracusa e Catania. Dietro ogni ricetta c'è una storia, talvolta di una famiglia, di un incontro o di un viaggio. Il mio intento è quello di svelare, conservare e di tramandare attraverso le mie ricette l’anima, i saperi, le tradizioni, le passioni e la storia di un popolo. Cucino, fotografo mangio e posto. Mi piace anche consigliare ai miei amici oltre alle ricette sfiziose anche dove mangiare nei locali caratteristici dove andare a mangiare in Sicilia. Se vi va seguitemi, siete i benvenuti. Barbara

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.