Crea sito

Polpette di spinaci e prosciutto 🤤🤤

Per preparare queste polpette abbiamo utilizzato un impasto di spinaci e prosciutto cotto avanzato da una ricetta appena pubblicata: lo spinacino di vitello ripieno.
Ricordatevi che ogni avanzo non va mai buttato ma riutilizzato per fare tanti altri gustosi piatti!🍲🍣🍜

  • DifficoltàMolto facile
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 4 persone

Vi diamo le dosi per 4 persone o anche di più in base alle dimensioni delle polpette che farete, sbizzarritevi come volete e mettiamoci tutti insieme ai fornelli!!💪
  • 500 gspinaci (vanno bene sia freschi che surgelati:a voi la scelta!😉)
  • 100 gcubetti di prosciutto cotto
  • 100 gformaggio grattuggiato (potete sostituirlo con il grana padano, parmigiano reggiano o pecorino)
  • q.b.olio di semi (o altro olio per frittura che preferite)
  • q.b.sale
  • 3uova
  • q.b.farina 00
  • q.b.pangrattato

Preparazione delle polpette

  1. Lessate gli spinaci in acqua bollente e salata per circa 4 minuti. 🌿🌿

  2. Scolateli in uno scolapasta e quando sono freddi, onde evitare un’ ustione di primo grado (🤣🤣), strizzateli benissimo con le mani.

    Metteteli, quindi, su un tagliere e sminuzzateli accuratamente con un coltello. 🔪

  3. In una ciotola capiente sbattete un uovo con un po’di sale.

  4. Aggiungete gli spinaci e girateli per farli incorporare nell’uovo. 🥚

  5. Mettete, quindi, 3 cucchiai di pangrattato, girate in modo tale da “legare” gli spinaci tra loro. Aggiungete i cubetti di prosciutto cotto e spolverate di formaggio.🧀

    Mescolate bene il tutto con le mani: assicuratevi che il composto sia bello unito e compatto, eventualmente aggiungete il pangrattato!!

  6. Ora che il composto è pronto dovete preparare un piatto fondo con un bel po’ di pangrattato, uno con la farina e un altro piatto o terrina con due uova e un pizzico di sale.🧂

  7. Bagnatevi le mani, prendete l’impasto di spinaci e formate delle palline: scegliete voi la grandezza che più vi piace!

    A questo punto prendete le polpettine e passatele prima nella farina, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

    La piccola di casa, nel frattempo, toglieva i cubetti di prosciutto dagli spinaci e se li mangiava.😂😂😂

  8. Preparate una bella padella grande con abbondante olio. Le polpette devono essere completamente sommerse nell’olio.

    Per verificare quando l’olio è caldo dovete mettere un pezzettino di pane (o carota o mela) e quando si formano le bollicine potete immergere un po’ di polpette. Non troppe perché altrimenti farebbero abbassare la temperatura dell’olio con il risultato che il fritto sarebbe meno croccante e più unto.

  9. Girate le polpette delicatamente e molto spesso con un cucchiaio di legno finché non risultano belle dorate o anche “scurette”.

    Durante la frittura la fiamma del gas deve essere sempre alta! 👍

    Per evitare di avere meno odore di fritto per tutta la casa vi consigliamo di mettere qualche goccia di limone nell’olio, prima di friggere, e accanto alla pentola dell’ olio un pentolino con acqua, limone e aceto che deve bollire per tutta la durata della frittura. Cappa a manetta e finestra leggermente aperta per non congelare dal freddo!🐧🐧

Sostituzione del prosciutto

In alternativa al prosciutto cotto potete mettere della pancetta, della scamorza, della ricotta e chi più ne ha più ne metta!

Buonissimo Appetito!!!!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.