Smoothie

Lo smoothie è una bevanda a base di frutta e verdura, non proprio un frullato ha, infatti, la consistenza di una purea fresca. Da qui il nome, coniato negli anni 60’ e derivante dalla parola inglese “smooth” che significa appunto,  morbido, cremoso, vellutato..

Il bello è che per prepararlo occorre semplicemente un frullatore e tutto quello che avete di fresco in frigo, con eventuale aggiunta di ghiaccio (quest’ultimo potete sostituirla con della frutta ghiacciata, darà lo stesso effetto fresco ma senza l’aggiunta di acqua). Ovviamete, gli smoothies, essendo preparati con frutta e verdura fresca, devo essere bevuti necessariamente subito dopo la preparazione, sono ricchi di vitamine, sali minerali, oligoelementi e fibre, tutte sostanze nutritive preziose per l’organismo.

Come avrete capito, non ci sono regole nella preparazione degli smoothies:  con un po’ di fantasia si possono preparare in tantissimi modi ed adattare ai gusti e ai bisogni di ognuno infatti sostituendo un ingrediente con un altro si potranno ottenere smoothies proteici, vitaminici, energizzanti, dal gusto esotico, ecc.

Di seguito vi propongo due ricette che potrete modificare a vostro piacimento. 

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Porzioni2
  • CucinaItaliana

Vitaminico

1 carota
6 fragole
1 kiwi
1 banana

Probiotico

1 kiwi
1 banana
1 costa di sedano
1 radice di Yacon
1 spicchio di finocchio

Strumenti

Frullatore

Procedimento

Tagliare gli ingredienti a dadini ed inserirli nel frullatore partendo da quelli più liquidi e più leggeri, in modo da facilitare il lavoro del frullatore. Di seguito aggiungere quelli più pesanti o più duri come per esempio le carote, le mele ecc. Chiudere ed azionare il frullatore.

Continuare a frullare fino a quando non avrete ottenuto un composto omogeneo.

Consiglio di utilizzare frutta molto fredda possibilmente di stagione e bio. 

Se gradito, si può aggiungere dello yogurt, possibilmente quello greco perché è più cremoso, per rendere lo smoothie più sostanzioso. 

Lo smoothie va consumato in giornata. 
Per un sapore più dolce aggiungere un cucchiaino di zucchero di canna o di miele. 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!