Spaghetti ai gamberoni

Gli spaghetti con i gamberoni, così come quelli con le vongole, sono uno straordinario primo piatto che, oltre ad essere molto gustoso è anche molto semplice da preparare perché richiede tempi di cottura veramente brevi ma anche pochissimo lavoro.

Si tratta di quelle classiche ricette pronte nel tempo di cottura della pasta.

Ovviamente poiché si tratta di una ricetta molto semplice occorre puntare sul gusto e quindi sulla qualità e sulla freschezza delle materie prime, quindi vi suggerisco di accertarvi che i gamberoni siano freschissimi.

Scopriamo insieme come prepararli.

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

320 gr di spaghetti
500 gr gamberoni
qualche pomodorino
1 ciuffetto di prezzemolo
1 spicchio d’aglio
Sale e pepe q.b
Olio e.v.o q.b

Preparazione

Innanzi tutto pulite i gamberi e teneteli da parte. Sia che decidiate di utilizzarne solo la polpa, oppure con il carapace (come ho fatto io) ricordatevi di eliminare sempre quel filamento nero presente sul dorso, ovvero l’intestino.

Mettere a bollire l’acqua, salatela e, quando arriva a temperatura, buttate gli spaghetti. 

Nel frattempo,  in una padella con olio e.v.o., fate soffriggere l’aglio ed il prezzemolo tritati facendo attenzione a non farli bruciare. Aggiungere i pomodorini precedentemente tagliati a spicchietti, farli insaporire qualche minuto regolando di sale e di pepe ed infine i gamberoni lasciando cuocere a fuoco moderato per 10 minuti. 

Scolate la pasta al dente direttamente nella padella, aiutandovi con un servi spaghetti, e  fatela saltare con il condimento per 1 minuto (se vi sembra troppo asciutta aggiungere un po’ dell’acqua di cottura messa da parte). 

Impiattare e servire. ben caldo.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.