Mezze maniche con piselli al gratin

Una pasta al forno appetitosa e delicata allo stesso tempo, condita con due ingredienti  che per me rappresentano l’abbinamento perfetto: piselli ed emmental. La gratinatura finale fa si che la crosticina  che si verrà a creare in contrasto con il formaggio filante rende il tutto più goloso.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • CucinaItaliana

Ingredienti

350 gr. di pasta tipo mezze maniche
200 gr. Piselli
150 gr di formaggio tipo emmental
parmigiano grattugiato
olio extravergine di oliva
1 scalogno
Burro q.b.
sale e pepe nero q.b.

Strumenti

Preparazione

Tritate lo scalogno e trasferitelo in un tegame aggiungendo due cucchiai di olio e.v.o. Non appena questo si sarà appassito, versarvi 1/2 bicchiere d’acqua ed attendere che raggiunga il bollore. A questo punto unite i piselli nel tegame e regolate di sale e di pepe oppure, se preferite aggiungere un po’ di dado che darà più sapore. Fate cuocere a fiamma moderata per 15/20 minuti. 

Nel frattempo cuocere la pasta in abbondante acqua salata e preparate il formaggio grattugiandolo “tipo julienne” oppure a dadini.

Dopo aver scolato la pasta versatela in una capiente terrina ed aggiungetevi i piselli scolati, il formaggio tagliati a dadini ed il parmigiano grattugiato. Far amalgamare bene il tutto mescolando per bene. Se vi dovesse sembrare un po’ troppo asciutta aggiungere un po’ di acqua di cottura dei piselli ed un filo di olio.

Trasferire il tutto in una teglia da forno precedentemente imburrata avendo cura di distribuire uniformemente  pasta. Completate il lavoro cospargendo con abbondante parmigiano grattugiato.

Infornate a 200° per 15  min circa  comunque fino a quando la gratinatura non sarà diventata croccante e di un bel colore dorato.

Servite ben caldo e filante.

Suggerimento

Se volte rendere ancora più ricca la vostra pasta al forno potete aggiungervi della besciamella (cliccando qui troverete tutti i consigli e molto altro per realizzarla in pochi minuti a casa).

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.