Gratin di zucchine

Le zucchine sono ortaggi gustosi e ricchi di proprietà tra cui il potassio, l’acido folico, le vitamine E e C. Sono costituite per il 95% di acqua, pertanto diuretiche e facilmente digeribili e con un ridottissimo contenuto di calorie che le rende particolarmente adatte alle diete ipocaloriche. 

Il periodo di raccolta naturale per questi ortaggi è tra la primavera e l’estate, ma ormai si possono trovare in commercio tutto l’anno anche se sarebbe consigliabile consumarle quando sono “di stagione” in quanto, sicuramente, più buone, più ricche di nutrienti e meno costose.

Si prestano a tantissime preparazioni culinarie, dalle più facili alle più creative e ricercate. La ricetta che vi propongo oggi è tanto semplice da preparare quanto gustosa, non necessita di particolari ingredienti e si prepara in pochissimo tempo. Proprio per questa ragione vi tornerà utile in tantissime occasioni soprattutto per le cene improvvisate. 

Il gratin di zucchine, infatti,  è un piatto ottimo come contorno ma perfetto anche come secondo vegetariano che non richiede una particolare esperienza in cucina.  E’ alla portata di tutti e vi farà fare una bellissima figura. 

Inoltre ha anche il vantaggio di poter essere preparato in anticipo.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

4 zucchine
mollica di pane
pecorino grattugiato
1 spicchio d’aglio
1 mazzetto di prezzemolo
olio extra vergine d’oliva q.b.
sale e pepe nero q.b.

Preparazione

Lavate con cura le zucchine e tagliatele a fettine sottilissime.

In una terrina mescolate la mollica di pane con il prezzemolo e l’aglio finemente tritati (se lo gradite potete aggiungere qualche foglia di basilico), il pecorino, una abbondante grattugiata di pepe, qualche cucchiaio di olio e.v.o. e se vi piace il gusto un po’ piccante anche un peperoncino tritato.

Ungete una pirofila da forno e copritene il fondo con uno strato di zucchine, aggiustate di sale e distribuitevi sopra un po’ del composto di mollica di pane. proseguite in questa maniera fino a quando le zucchine non saranno finite.

Terminate coprendo completamente l’ultimo strato di zucchine con la mollica di pane, irrorate con l’olio e.v.o. ed informate a a 200°C  per 30 minuti circa.

…variante

Se volete fare colpo sui vostri ospiti potete preparare questo piatto utilizzando le cocotte monoporzione in modo da servirle direttamente in tavola.

Suggerimenti

Se vi piacciono le zucchine ecco altre idee per poterle gustare

4,0 / 5
Grazie per aver votato!