Crema di porri

Le creme, come le vellutate, le protagoniste indiscusse sono le verdure. 

Rappresentano un ottimo comfort food in quanto tra gli altri pregi,  hanno il vantaggio di poter essere preparate anche il giorno prima. Spesso si fa confusione tra i due tipi di preparazione, per cui vediamone subito la differenza.

Generalmente, le creme hanno come base un unico ingrediente, ovvero un tipo di verdura ed eventualmente la patata, utilizzata per dare un po’ di consistenza al piatto. Al suo interno non sono presenti altri grassi se non l’olio d’oliva. Mentre nelle vellutate gli ingredienti utilizzati sono tendenzialmente 2 (per esempio due diversi tipi di verdura, oppure una verdura ed un legume) ma con l’aggiunta di qualche grasso come burro o panna.

La crema che ho preparato oggi è composta prevalentemente di porri, ai quali ho aggiunto la patata per rendere il tutto ancora più cremoso ed invitante e l’ho accompagnata alla ricotta di bufala. Ovviamente potete personalizzarla a vostro piacimento sostituendo l ricotta con dei crostini, con del riso, scaglie di parmigiano, ecc.

Il porro è un alimento molto gustoso e, soprattutto, poco calorico in quanto composto per lo più di acqua (90% circa), e praticamente non contiene grassi. Inoltre, è ricco di minerali come potassio, magnesio, fosforo, ecc nonché di vitamine.

Vediamo insieme come preparare questo semplice ma gustoso piatto, ideale anche come “entrée” per una cena con ospiti.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

2 o 3 porri (dipende da quanto sono grandi)
2 patate (di media grandezza)
acqua q.b.
sale e pepe q.b.

Cosa occorre

Mixer ad immersione

Preparazione

Iniziate la preparazione tagliando i porri a rondelle ed eliminando la parte verde finale. Sciacquateli accuratamentesotto l’acqua corrente e trasferiteli in una pentola dai bordi sufficientemente alti dove li farete appassire, per qualche minuto con 2 o 3 cucchiai di olio e.v.o.

Nel frattempo pelate le patate, tagliatele a tocchetti ed aggiungetele ai porri. fate insaporire anch’esse per qualche minuto. 

A questo punto aggiungete un bicchiere di acqua calda, regolate di sale e di pepe e lasciate cuocere con coperchio fino a quando le verdure non saranno cotte. Nel caso ve ne fosse bisogno aggiungete altra acqua. 

A cottura ultimata spegnere il fornello e frullate il tutto con il mixer ad immersione.

Servite la crema ai porri ben calda accompagnandola con l’ingrediente che più vi piace.

Qualche suggerimento!!

Se avete ospiti potete preparare delle ciotole contenenti diversi ingredienti come, appunto, crostini, ricotta, un mix di semi o del parmigiano in modo che ognuno possa comporre il proprio piatto secondo i propri gusti.

/ 5
Grazie per aver votato!