Cavolo cappuccio in padella

Il cavolo cappuccio è un ortaggio invernale, ideale per una dieta ipocalorica essendo povero di grassi, grazie alla sua capacitá saziante, al bassissimo apporto di calorie (circa 25 per 100 gr.) ed al fatto che è composto per lo piú di acqua e fibre. È ricco, inoltre, di vitamine, di antiossidanti e di minerali che apportano molti benefici alla salute, oltre ad avere proprietà antinfiammatorie.

Il contorno che vi propongo è molto semplice da realizzare e veramente gustoso. Il metodo di cottura che vi descriverò di sequito per preparare questo piatto è molto pratico poiché, cuocerete le verdure direttamente in padella, risparmiando il passaggio della pre-cottura. Altro vantaggio è che, così facendo,  tratterremo le proprietà nutrizionali del cavolo cappuccio, che altrimenti andrebbero perse nell’acqua di cottura.

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 cavolo verza di medie dimensioni
1 spicchio d’aglio olio e.v.o q.b
sale e pepe q.b.
1 peperoncino (Se di gradimento )

Preparazione

Eliminare le foglie esterne del cavolo, che normalmente possono essere sporche e sciupate. Afferrate le foglie dalla testa dell’ortaggio e ripiegandole verso l’esterno arrivare fino all’attaccatura del torsolo. Tagliate la base del torsolo dura e lavare il cavolo sotto l’acqua corrente. A questo punto dividerlo in quarti con un coltello robusto ed abbastanza lungo e poi, con uno più piccolo e a punta, eliminare il resto del torsolo.
Tagliare il cavolo a listarelle non troppo grandi per facilitarne la cottura. 
In una padella molto capiente, mettere a soffriggere l’aglio con l’olio ed a piacere dl peperoncino (io consiglio quello fresco, ma va bene anche quello secco). Prestare attenzione a non far bruciare l’aglio (volendo dopo due minuti si può eliminare). Trasferite la verdura tagliata a listarelle nella padella, salare e pepare a piacere, coprire con un coperchio e far cuocere a fuoco lento. Nel caso ve ne fosse bisogno aggiungere un po’ di acqua di tanto in tanto.

Variante

Se, di gradimento, a metà cottura si possono aggiungere dei pomodorini tagliati a dadini. Quando la verdura sarà cotta spegnere il fuoco e lasciare coperto.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.