Crea sito

Sbriciolata di patate con prosciutto e formaggio

Sbriciolata di patate. Sbriciolata di patate

Ecco un’idea facile e scenografica per un piatto ricco e completo: SBRICIOLATA DI PATATE! Qui per le patate andiamo tutti matti, in qualsiasi salsa e forma esistente. D’inverno sono una calda coccola che si accompagna bene con qualsiasi cosa, dalla carne, al formaggio o con altre verdure.

Insomma dal purè alle crocchette, alle semplici patate al forno è sempre un successo garantito. Dopo la ricetta classica del GATEAU di PATATE che trovate QUI, oggi vi proponiamo la sorella più rustica ma ugualmente buona, ed è appunto la SBRICIOLATA DI PATATE.

Nulla di complicato, anzi, pochi fronzoli e tanta sostanza. Potete arricchire la sbriciolata con gli ingredienti che più vi piacciono, variare il ripieno anche aggiungendo verdure, farlo vegetariano, funghi e salsiccia, solo formaggio, insomma una ricetta svuota frigo! Senza contare che potete preparala in anticipo e scaldarla la sera per la cena o il giorno dopo, è sempre buonissima!

SBRICIOLATA DI PATATE

(Dose per una teglia tonda da 20/22 cm) 

Per la sbriciolata

  • 600 g di patate
  • 180 g di farina 00
  • 1 uovo intero
  • 30 g di formaggio grattugiato
  • Sale
  • Pepe

Per il ripieno 

  • 200 g di provola dolce
  • 100 g di prosciutto cotto

Per finire

  • Pan grattato
  • Formaggio grattugiato
  • Pepe

Note

  1. Come vi ho già detto sopra il ripieno lo potete decidere voi in base agli ingredienti che avete a disposizione o quelli che più vi piacciono.
  2. Se utilizzate delle verdure, prima dovrete saltarle in padella e una volta raffreddate le potete usare per farcire la sbriciolata. Stessa cosa vale per la salsiccia, ad esempio.
  3. Potete usare al posto della provola anche del formaggio filante, se utilizzate la mozzarella abbiate cura di farla scolare bene bene prima di inserirla come farcitura.
  4. Per riscaldarla basta semplicemente ripassarla in forno qualche minuto, giusto il tempo di far sciogliere nuovamente il formaggio. (A me è piaciuta pure a temperatura ambiente, se devo dirlo)
  5. Viene bassina, come una vera sbriciolata dolce, ma se volete farla più alta come un Gateau, nessuno ve lo vieta.
  6. Il peso delle patate è al netto degli scarti

Procedimento

Per prima cosa lavate le PATATE e lessatele con la buccia. In pentola a pressione ci vorranno circa 15/20 minuti per delle patate medie, se invece le fate lessare in una casseruola ci vorranno circa 40/45 minuti. Punzecchiatele con la punta di un coltello per verificarne la cottura.

Appena cotte le patate, senza sbucciarle ma tagliandole semplicemente a metà, passatele nello schiacciapatate con la parte della polpa sotto e la buccia sopra, facendo così ricadere solo la purea in una ciotola. Lasciatele intiepidire per una ventina di minuti.

Successivamente aggiungete nella ciotola delle patate anche la farina, l’uovo, il formaggio grattugiato, sale e pepe. Mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno.

Nel frattempo fate preriscaldare il forno a 180°C in modalità statica.

Sbriciolata di patate

Prendete la tortiera, foderate il fondo con un foglio di carta forno, basta semplicemente incastrarlo fra fondo e anello richiudibile, e versateci poco più della metà di impasto. Con il dorso di un cucchiaio livellatelo in maniera che copra tutto il fondo della tortiera in maniera omogenea e ricavate anche un piccolo rialzo sul bordo di un centimetro circa.

Farcite la sbriciolata con il prosciutto e la provola alternati, o altri ingredienti da voi scelti e ricoprite il tutto con il resto dell’impasto sbriciolandolo con le mani.

Spolverizzate la superficie con un cucchiaio di pan grattato, una spolverata di formaggio grattugiato, del pepe macinato fresco e un filo d’olio EVO.

Quando il forno raggiunge la temperatura impostata, infornate a 180°C in modalità statica per circa 30/35 minuti. Se il vostro forno funziona meglio del mio, aspettate che la superficie sia ben dorata.

Appena pronta, sfornatela e servitela ancora calda e con il formaggio filante, una vera goduria!

Vi ricordiamo che potete trovarci anche sulla nostra Fanpage di Facebook e nel nostro numeroso e super attivo Gruppo Facebook, passate a trovarci vi aspettiamo. Eva

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.