Crea sito

Patate duchessa

Le patate duchessa dovevano essere su questo blog già dal 2013, cioè da sempre, perchè è una di quelle cose che mi riprometto di fare continuamente, ma non sono mai riuscita a postare. Eppure io adoro le patate duchesse e lo so che il web è pieno di ricette, ma quando una cosa ti piace tanto vuoi farla assaggiare a tutti. E la mia ricetta di patate duchessa è il mio lascito per voi, per i posteri, per i vecchi e nuovi seguaci di casa Fables, quello che vi deve venire in mente quando laconicamente mi sentirete dire “ricordatemi così…”.

Ecco, scherzi a parte, che si chiamino patate alla duchessa o duchesse di patate, se non le avete mai preparate in casa dovete provarle, anche perchè sono abbastanza facili e se ne fanno tante in un botto solo che poi potete conservare già pronte. Potete arricchire le patate duchessa di aromi e profumi per farne sempre di nuove, per accompagnarle ai vostri secondi e per fare belli i vostri piatti. Vi divertirete con la sac a poche e anche se magari le prime non saranno perfette saranno sicuramente buonissime, che è la cosa più importante. Crosticina croccante fuori e tenere dentro, irresistibili!

E ricordatevi di mostrarci le vostre duchesse nel nostro gruppo (QUI) e di seguirci su Instagram (QUI) per avere sempre contenuti esclusivi. Duchesse perfette a tutti e alla prossima, Eva.

Patate duchessa
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Patate duchessa ricetta

  • 500 gpatate (lesse )
  • 50 gformaggio (grattugiato )
  • 50 gburro
  • 2tuorli
  • noce moscata
  • pepe
  • sale

Strumenti

  • 1 Sac a poche
  • 1 Bocchetta a stella (grande)

Preparazione delle Patate Duchessa

  1. Per prima cosa dovete occuparvi delle patate, lavatele, pelatele e tagliatele in quattro.

    Cuocetele in acqua salata per circa 15 minuti, dipende dalla grandezza, per essere certi della cottura basterà punzecchiarle con i rebbi di una forchetta, devono essere morbide.

    Nel frattempo in una ciotola preparate il burro, il formaggio, sale, pepe, noce moscata. I tuorli lasciateli a parte per il momento.

    Una volta cotte, scolatele e riducetele in purea con lo schiacciapatate direttamente nella ciotola del condimento. E’ importante lavorare le patate quando sono ancora calde!

    Mescolate per far amalgamare gli ingredienti fra loro e a questo punto aggiungete anche i tuorli. Fate assorbire anche i tuorli, ma non lavoratelo troppo, diventerebbe duro rendendo difficile spremerlo con la sac a poche.

    Patate duchessa griglia

  2. Trasferite il composto in una sac poche munita di bocchetta a stella o rigata, spremete delle noci d’impasto (circa 20g l’una) leggermente distanziate fra loro direttamente su una teglia rivestita di carta forno.

    Cuocetele in forno preriscaldato a 190°/200°C in modalità statica per circa 20 minuti. Le patate duchessa sono pronte quando risultano dorate in superfice.

    Sfornate, distribuitele su un piatto da portata e servitele caldissime!

VARIANTI E CONSIGLI

  1. Dovete necessariamente lavorare le patate quando sono calde. Tuttavia potete preparare in anticipo le patate duchessa e poi congelarle. Al momento dell’utilizzo basterà passarle in forno per una decina di minuti.

    Al composto potete aggiungere aromi, spezie e anche piccoli pezzetti di prosciutto cotto o speck. Fateli piccolissimi o non riuscirete a spremerli con la sac a poche.

    Ho usato una bocchetta a stella da 1 centimetro circa.

    Se vi è piaciuta questa ricetta potrebbero interessarvi anche le PATATE AL FORNO PERFETTE E FACILI, le PATATE HASSELBACK oppure le BARCHETTE DI PATATE ALLO ZAFFERANO.

Conservazione

Vi consiglio di consumare subito le patate duchessa, potete in alternativa congelarle per anticiparvi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.