Crea sito

Albero di Natale di panini soffici all’olio

Albero di Natale.

Albero di Natale

Ci siamo, Natale è nell’aria, voi lo sentite? 🙂

Sono finalmente entrata nel mood natalizio. Ho faticato non poco viste le temperature esterne, per aiutarmi ho già fatto l’albero di Natale e decorato la casa, le lucine mi aiutano a creare l’atmosfera giusta per pensare a qualche ricetta perfetta per il giorno di Natale.

Ho pensato ad un ALBERO DI NATALE di panini soffici da mettere in mezzo alla tavola, dove ognuno possa staccare il proprio panino. Un albero di natale che oltre ad essere soffice e delizioso sa anche di condivisione.

La ricetta è la nostra infallibile per i PANINI SEMI DOLCI  da buffet, se preferite potete farli singoli, mentre se avete voglia di portare a tavola questo alberello non vi resta che seguire le istruzioni sulla formatura e il gioco è fatto.

ALBERO DI NATALE DI PANINI SOFFICI

(Dose per una teglia 30×40 cm, ovvero 25 panini) 

Per l’impasto: 

  • 500 g di Farina 0
  • 5 g di Lievito di birra
  • 300 g di Latte
  • 40 g di Zucchero
  • 15 g di Sale
  • 75 g di olio EVO

Per la finitura:

  • 1 tuorlo d’uovo
  • 20 g di latte
  • Semi di sesamo bianco
  • Semi di sesamo nero
  • Semi di papavero

Note:

  1. Potete usare anche il BURRO al posto dell’olio EVO, 20% in meno rispetto alla dose indicata.
  2. Nella ricetta è indicato LIEVITO DI BIRRA fresco, il cubetto, potete usare anche quello disidratato in polvere, un terzo di dose rispetto al fresco.
  3. Se volete fare questi panini con la PASTA MADRE, usate il nostro convertitore che trovate QUI e seguite le modifiche da apportare.
  4. I semini per la rifinitura sono FACOLTATIVI, se non li mettete non cambia nulla nel procedimento.
  5. Per avere un bel risultato dovete essere PRECISI, pesare ogni singola porzione d’impasto e sistemarli in maniera geometrica come vi spiegherò nel procedimento.

PROCEDIMENTO

Impasto:

Nella ciotola della planetaria, munita di GANCIO, versate: la farina, lievito di birra sbriciolato, tutto il latte e lo zucchero.

Fate partire la macchina a velocità moderata, appena prende corpo e risulta omogeneo, versiamo in due volte l’olio EVO, e poi il sale. Alziamo la velocità della planetaria per aiutare l’impasto ad assorbire bene tutto.
Dovrete ottenere un impasto liscio e morbido, ben incordato.

Ribaltiamolo sull’asse senza infarinare e con l’aiuto di un tarocco pirliamo bene formando una palla, che copriremo a campana oppure con un canovaccio asciutto per mezz’oretta.

Formatura:

Per creare l’albero di natale di panini soffici occorre porzionare l’impasto dividendolo in 25 palline da 35 g l’una.

Quindi per prima cosa, dividete l’impasto, pesando con la bilancia ogni singola porzione e poi pirlatele tutte assieme. Una volta ottenute tutte le palline, potete posarle a lievitare su una teglia rivestita di carta forno, sistemate già a forma di alberello.

albero di natale

Partite con il sistemare la prima, la punta del vostro albero e scendete man mano. Lasciate lo spazio necessario fra una e l’altra, dovranno raddoppiare in lievitazione, tenetene conto. Io non ci stavo più con le ultime due, quindi le ho messe ai lati in cima, una volta cotte, le ho appoggiate sotto a continuare il tronco.

Coprite tutto con la pellicola e lasciate lievitare al calduccio, ci vorranno circa tre orette, ma regolatevi al raddoppio! 

Cottura: 

Una volta avvenuto il raddoppio, accendete il forno a 170°C in modalità statica.

Togliete la pellicola e lasciatelo asciugare all’aria per una decina di minuti. 

Sbattete il tuorlo con il latte, spennellate con delicatezza la superficie dell’albero e cospargetelo con i semini da voi scelti, oppure solamente con l’emulsione di tuorlo e latte.

Quando il forno raggiunge la temperatura impostata, infornate per circa 25 minuti, fino a doratura.

A cottura ultimata, sfornatelo e fate scivolare con delicatezza il foglio di carta forno su di una gratella e lasciatelo raffreddare completamente.

Se volete anticiparvi per il pranzo di Natale, dovrete necessariamente congelare l’albero di Natale per averlo come appena sfornato.

Non dimenticate di seguirci sui social mettendo like la nostra Fanpage per restare sempre aggiornati, iscrivendovi al nostro gruppo per condividere con noi e con chi ci segue esperienze o domande sulle nostre ricette, e seguendoci su Instagram dove potete usare l’hashstag #fablesdesucre per condividere con noi le foto delle nostre ricette che provate.

 

Una risposta a “Albero di Natale di panini soffici all’olio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.