Crostata ricotta e arance

Una crostata golosa e agrumata è perfetta per tutti e alla portata di tutti! La base è di classica pastafrolla, ricoperta da un generoso strato di ricotta e la marmellata di arance in superficie.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni 8
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pastafrolla:
200 gr di farina
100 gr di burro
80 gr di zucchero
1 uovo
1 tuorlo

Per la crema di ricotta:
300 gr di ricotta
100 gr di zucchero semolato

marmellata di arance q.b.

Strumenti

tortiera

cucchiaio

ciotola

mattarello

Preparazione

Cominciate dalla pastafrolla: innanzitutto mischiate farina e zucchero e formate una fontana al centro. Dopo unite l’uovo, il tuorlo e il burro a temperatura ambiente e tagliato a dadini. Lavorate il composto fino ad ottenere un panetto liscio. In fine, ricoprite con pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo per un’ora.

Nel frattempo preparate la crema di ricotta: assicuratevi che la ricotta sia ben asciutta e non sgoccioli, in caso potete pressarla in un canovaccio. Mettetela in una ciotola e aggiungete lo zucchero, Mescolate vigorosamente finché non vi sembrerà che lo zucchero si sia ben amalgamato. Ponete momentaneamente in frigo.

Tirate fuori la pastafrolla dal frigo e se troppo dura aspettate 10-15 minuti prima di utilizzarla. Passato il tempo necessario, stendetela su carta da forno con un mattarello infarinato fino ad arrivare a uno spessore di circa mezzo centimetro, o poco meno. Lasciate però da parte circa 1/3 per il sopra. Prendete una tortiera di circa 22 cm di diametro e adagiate dentro la base della crostata, lasciando anche dei bordi. Bucherellate il fondo e farcite il guscio con la crema di ricotta. Prendete la marmellata, mettetene un po’ in una ciotola e ammorbiditela con un goccio di latte. Mescolate bene. Stendete la marmellata sullo strato di ricotta e poi, per concludere, stendete la pastafrolla tenuta da parte e fate delle listarelle, andando poi a sistemarle sulla superficie.

Infornate a 180° per 30 minuti, sfornate e, una volta raffreddata, servite.

Metodo di conservazione

La crostata alla ricotta e marmellata d’arance si conserva in frigo per 2 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.