Cheesecake al pistacchio

Se sei un vero amante del pistacchio non puoi non gustare questa cheesecake buonissima e facile da preparare!! Perfetta per le calde giornate estive, grazie alla sua freschezza e al metodo senza cottura caratteristico delle cheesecake. La sua cremosità te la farà amare anche d’inverno 😉 .

Altre idee per cheesecake possono essere:

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni 8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base:
200 gr biscotti secchi al cacao
100 gr burro fuso

Per il ripieno:
400 gr formaggio fresco spalmabile
200 ml panna fresca
150 gr crema di pistacchi
2 fogli di gelatina (o colla di pesce)

Per la decorazione:
sciroppo al cioccolato oppure 50 gr di cioccolato fondente fuso, ma possono variare in base alla decorazione che si vuole fare
pistacchi al naturale

Strumenti

Mixer, o mattarello (per sbriciolare i biscotti)

Ciotole per amalgamare gli ingredienti

Stampo a cerniera

Frigo

carta da forno

cucchiai

Preparazione

Preparate la base tritando i biscotti secchi con un mixer, trasferiteli in una ciotola e unite il burro fuso. Foderate uno stampo a cerniera da 24 cm con carta da forno e trasferite il composto omogeneo nello stampo. Livellatelo con il dorso di un cucchiaio e ponetelo in frigo a rassodare per mezz’ora.

Ora preparate il ripieno montando la panna a neve ferma. Per montarla meglio potete metterla prima in freezer per un po’ (potete fare circa 15/ 20 minuti) e potete porre in freezer anche la ciotola nella quale la monterete. Il freddo aiuta la panna a montare meglio. Dopo aver montato la panna a neve ferma tenetela da parte. Mettete in una ciotola il formaggio spalmabile, unite la crema di pistacchi e amalgamate fino ad ottenere un composto omogeneo e liscio. Mettete la gelatina in acqua fredda per 10 minuti, poi strizzatela e unitela al composto assicurandovi che non restino tracce. Unite poi anche la panna, delicatamente dal basso verso l’alto per non farla smontare e versate sopra la base di biscotti livellando la superficie. Riponete in frigo per almeno 4 ore.

Trascorso il tempo togliete dal frigo e decorate la cheesecake. Potete utilizzare uno sciroppo al cioccolato già pronto o fondere 50 gr di cioccolato fondente a bagnomaria (mettendo un pentolino più piccolo dentro un pentolino più grande e versare in quest’ultimo un po’ d’acqua, fondere il cioccolato a fiamma bassa nel pentolino più piccolo). Decorare a piacere aggiungendo i pistacchi al naturale.
La cheesecake al pistacchio è pronta per essere servita! Se preferite potete far rassodare prima il cioccolato se avete usato quello fuso.

Metodo di conservazione

La cheesecake al pistacchio si conserva in frigo per 3 giorni, se la avanzerete 😉 .

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.