Crea sito

Pangoccioli

I Pangoccioli sono dei panini di pasta brioche con l’aggiunta di gocce di cioccolato .
Sono una merenda perfetta .
E così golosi che dire che sono i bambini le mangiano sarebbe una bugia .
Con quel loro profumo di cioccolato fondente e pasta brioche alla vaniglia sono inconfondibili.
Perfetti nella forma e ne gusto .
La ricetta che vi propongo non ha nulla a che invidiare agli originali Pangoccioli
Per questa ricetta sono partita dalla pasta brioche di mia nonna versione salata e da lì con aggiunta di zucchero giusto e vaniglia ecco la pasta brioche perfetta .

  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i pangoccioli

  • 500 gFarina Manitoba
  • 200 mlLatte
  • 2Uova
  • 60 gZucchero
  • 80 gBurro
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 1 bustinaVanillina
  • 1 cucchiainoMiele
  • 200 gGocce di cioccolato fondente

Preparazione di pangoccioli

  1. Mettere in una ciotola il latte con il lievito e lo zucchero .

    Amalgamare e aggiungere metà farina con la vanillina.

    Dopo 30 minuti di riposo aggiungere le uova e la farina rimanente.

    Aggiungere il burro a fiocchi freddo e incordare l’impasto.

    Quasi alla fine aggiungere le gocce di cioccolato fondente.

  2. Mettere a lievitare per 2 ore il panetto di pasta brioche .

    Trascorse le 2 ore dividere in palline da 110 g / 120 g

    E rimettere a lievitare per 1 ora circa.

  3. Accendere il forno a 200° statico

    Spennellare di tuorlo e latte ed infornare.

  4. cuocere per 20 minuti

  5. ecco pronti i pangoccioli

4,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da Peccati di dolcezze essenza del gusto

Sono Veronica M. Beneventana . Pizzaiola di professione. Foodblogger per passione Peccati di Dolcezze 2008/2018 lascio un bagaglio ricco di soddisfazioni e collaborazioni come chef per Vallé Italia, articoli su riviste come A tavola, Più Dolci, Cioccolato &Co. Su collane di libri come Mtchallenge ... Tutto grazie a mia nonna che mi ha trasmesso l'Amore per la cucina A lei ho dedicato i miei libri "Uova in fuga" di Trenta editore E polvere o pistilli? Come coautrice di Trenta editore. Ora ricomincio da qui il mio nuovo blog .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.